21.1 C
Napoli
martedì, 25 Giugno 2024
  • Ecco le mascherine by UFI Filters

    Ecco le mascherine UFI FiltersUFI Filters realizza mascherine e dispositivi di protezione individuale contro il Covid-19.

    Lo specialista della  filtrazione e del thermal management mette a disposizione la propria esperienza nello studio e sviluppo di nuovi media filtranti. La produzione di materiali di ultima generazione sarà destinata alla fabbricazione di mascherine e dispositivi di protezione individuale. È in Italia, e nello specifico nello stabilimento di Marcaria, in provincia di Mantova, il cuore del know-how e della produzione del meltblown di UFI Filters, società da sempre riconosciuta per l’eccellenza dei propri prodotti. Inoltre, sempre in Italia, presso il centro di ricerca e sviluppo UFI Innovation Center ad Ala di Trento, vengono sviluppati in collaborazione con le migliori Università Italiane i media filtranti, i prodotti e molti nuovi progetti del Gruppo UFI. I materiali in tessuto non tessuto (di UFI Filters sono stati riconosciuti e certificati dal Politecnico di Milano, tra i migliori sul mercato per le prestazioni filtranti. UFI Filters si conferma, così, come specialista della filtrazione, non solo per il settore automotive, ma aprendo le sue competenze anche al settore medicale, con le sue “Medical Mask” e “Mask Defender”.

    Ecco le mascherine UFI FiltersLa qualità delle mascherine di UFI Filters

    Le mascherine chirurgiche UFI Filters, denominate Medical Mask, hanno ottenuto la Classe A nella classificazione del Politecnico per le 3 caratteristiche fondamentali: efficienza di filtrazione batterica, efficienza di filtrazione del particolato e traspirabilità. L’efficienza di filtrazione batterica delle mascherine UFI Filters, testata dal Politecnico, è maggiore del 99%, in base alla norma EN 14683:2019; ottima è anche la capacità di filtrazione del particolato del 75%. Inolte, le mascherine di UFU non solo sono tra le migliori in termini di protezione, ma offrono anche la migliore traspirabilità con Δ P 35 Pa/cm2 sempre secondo EN14683:2019.

    Il tessuto utilizzato per la produzione di mascherine

     Sono prodotte con tessuto non tessuto meltblown in singolo strato da 45 gr/mq_ uno spessore ben sopra la media necessaria per prodotti in grado di garantire una protezione adeguata (minimo richiesto 20 gr/mq).   Il TNT meltblown di UFI Filters è destinato sia alla produzione di mascherine di tipo chirurgico, certificate come dispositivo medico, che di mascherine del tipo FFP2, UFI Mask Defender, dispositivi di protezione individuale che, in base alla normativa EN 149:2009, hanno un’efficienza di filtrazione >95% a 0.6 micron. Quest’ultime sono certificate anche in base alla normativa GB 2626-2006, per la produzione in Cina.

     

    Ecco le mascherine UFI FiltersQuante mascherine saranno prodotte?

    La capacità complessiva per questo tipo di prodotto è di 10 milioni di mascherine all’anno.  Non solo Italia tuttavia. UFI Filters, da sempre riconosciuta anche per la sua presenza in Cina (oggi con sei siti industriali) immetterà sul mercato 12 milioni di mascherine all’anno di tipologia FFP2, direttamente dal sito industriale di UFI Filters Shanghai, grazie ad una linea automatizzata dedicata. Le mascherine UFI Filters saranno commercializzate a partire da luglio 2020 attraverso la rete aftermarket e attraverso la rete specializzata in dispositivi DPI. Il materiale meltblown è invece già in fase di distribuzione, per approvvigionare altri produttori di mascherine e far fronte al grande fabbisogno in questo periodo.

    Articolo precedente
    Articolo successivo

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie