26.9 C
Napoli
sabato, 22 Giugno 2024
  • Dematech: rigenerazione e produzione di componenti meccaniche

    Dematech

    La Dematech s.r.l. nasce nel 2019.

    L’azienda beneventana inizialmente si specializza nella commercializzazione di parti di ricambio meccaniche ed elettroniche, per autoveicoli industriali, professionali, civili e di movimento terra. Nel corso degli anni, al fine di venire incontro alle esigenze dei clienti, la Dematech sceglie di focalizzare la sua attività nella rigenerazione di organi meccanici.

    Un obiettivo ambizioso quello della rigenerazione, che comporta la realizzazione di una struttura produttiva basata su di un’innovativa metodologia di profilo strettamente industriale, incentrata sulla rigenerazione e produzione di componenti meccaniche per l’industria automobilistica.

    Cosa si intende per rigenerazione?

    Dalla Dematech viene intesa nella sua accezione più ampia, la rigenerazione ha lo scopo di portare a nuova vita, riqualificando e rivitalizzando, un componente meccanico non più funzionante e destinato alla rottamazione.

    Quattro le componenti meccaniche rigenerate dalla Dematech:

    Organi vitali, rigenerati per il corretto funzionamento di un veicolo, componenti che vengono classificati come REMAN (Remanufactured), ovvero prodotti rigenerati in seguito a una lavorazione dell’originale. Parti meccaniche usate di auto, recuperate da demolitori o da aziende specializzate nel recupero rifiuti.

    Come avviene il processo di rigenerazione?

    Valvole EGR, corpi farfallati, starter e alternatori non più funzionanti, destinati a essere demoliti, vengono recuperati e classificati con associazioni univoche in base a codici OEM (Original Equipment Manufacturer) universalmente riconosciuti. Da qui parte la lavorazione vera e propria.

    Le carcasse vengono smontate e pulite tramite appositi macchinari quali lavatrici industriali, pallinatrici e sabbiatrici, allo scopo di eliminare i residui carboniosi. Si procede così al completo smontaggio dei singoli pezzi e all’eventuale sostituzione di uno di essi attraverso lavorazioni meccaniche (tornio, trapano, fresatrici).

    La fase finale prevede il riassemblaggio dei singoli componenti smontati.

    Il “prodotto finito” viene riprogrammato e testato nel suo funzionamento elettromeccanico attraverso l’utilizzo di specifici banchi prova.

    Ogni anno vengono rigenerati in Dematech circa 25.000 pezzi

    Grazie alla produzione di ricambi rigenerati dalla qualità elevata, la Dematech si è rapidamente affermata sul mercato, dotandosi di un nuovo sito produttivo, nel beneventano, dove è stata in grado di:

    • incrementare la produzione
    • sviluppare nuovi progetti
    • implementare la qualità della sua produzione attraverso il conseguimento di varie certificazioni (ISO 9001:2015 – ISO 14001:2015).

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie