13.7 C
Napoli
mercoledì, 24 Aprile 2024
  • Dai chicchi di caffè nascono ricambi auto!

    Dai chicchi di caffè nascono ricambi auto.

    Il progetto singolare porta la firma di due grandi e celebri brand mondiali:  Ford e McDonald’s. Le aziende hanno scoperto, infatti, che il rivestimento del chicco può essere convertito in materiale durevole per rinforzare alcune parti del veicolo. Riscaldandolo a temperature elevate a basso ossigeno, mescolandolo con plastica e altri additivi e trasformandolo in pellet, il materiale può essere modulato in varie forme. Il composto così ottenuto soddisfa le specifiche di qualità necessarie per parti come gli alloggiamenti dei fari e altri componenti interni. I materiali risultanti saranno circa il 20% più leggeri e richiederanno fino al 25% in meno di energia durante il processo di lavorazione. Secondo Ford, le proprietà termiche del componente ricavato dall’involucro sono significativamente migliori rispetto al materiale attualmente utilizzato. Questa è la prima volta che Ford usa gli scarti di lavorazione dei chicchi del caffè per convertirli in componenti di veicoli. Si prevede che McDonald’s destinerà una parte significativa della sua miscela di caffè nel Nord America a Ford, per essere incorporata nelle parti del veicolo. La collaborazione tra Ford e McDonald’s è l’ultimo esempio degli approcci innovativi che entrambe le aziende adottano nella gestione dei loro prodotti e dell’ambiente stesso.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie