31.5 C
Napoli
domenica, 21 Luglio 2024
  • Autoricambi: maxi evasione fiscale a Nuoro

    Autoricambi, maxi evasione fiscale a NuoroMaxi evasione fiscale nel mondo degli autoricambi. La scopre la Guardia di Finanza della Brigata di Bosa Marina (Oristano) che porta alla luce una evasione record di ben 2 milioni di euro evasi al fisco da imprese di autoricambi nella provincia di Nuoro. Nell’operazione investigativa, denominata Privato 4X4, le Fiamma Gialle “hanno individuato – come riporta l’Ansa –  una contabilità parallela a quella ufficiale, gestita mediante codificazioni e criptodati inerenti ai soggetti coinvolti nel sistema di evasione fiscale. In particolare, le aziende di autoricambi utilizzavano un software gestionale, legale e normalmente in commercio, con il quale venivano gestite le cosiddette ‘schede cliente’, con nominativo e partita Iva dell'autoriparatore, per le compravendite regolarmente fatturate. Parallelamente a questo era stato creato un sottoarchivio, accessibile esclusivamente mediante codici, nel quale erano contenute le ‘schede cliente’ inerenti alle compravendite in nero non fatturate della clientela e codificate con un nominativo criptato”. L'operazione, che ha individuato più di 30 clienti che facevano acquisti di merce "in nero", è terminata con la contestazione di oltre 2 milioni di euro di imponibile recuperato a tassazione, violazioni complessive all'Iva per oltre 500mila euro “e la richiesta – si legge nel prosieguo dell’articolo –  all'amministrazione finanziaria dell'applicazione delle misure cautelari sulle disponibilità patrimoniali degli imprenditori coinvolti per garantire le casse dell'erario”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie