Ricambi auto

L’aftermarket di TECNECO sfreccia nel segmento filtri olio

L’aftermarket di TECNECO vive un momento di continua espansione nel segmento filtri olio.

Un prodotto filtrante importante che impatta sulla longevità del motore. L'olio ha, infatti, il compito di lubrificare tutti gli organi in movimento all'interno del motore. Durante la fase di combustione, all'interno di un motore a scoppio, si producono particelle inquinanti come ceneri e pulviscolo, queste particelle insieme alle polveri metalliche generate dall'attrito tra le parti meccaniche confluiscono nell'olio contaminandolo, rendendolo più viscoso e inadeguato al suo compito di protezione del motore dagli agenti usuranti. Ne consegue che le performance del motore diminuiscono, aumentano i consumi e nei casi peggiori il motore può essere seriamente danneggiato. I filtri dell’olio hanno quindi l’importantissimo compito di garantire pulizia e fluidità dell'olio in circolo, migliorare le performance e ridurre i consumi.

Il programma filtri olio TECNECO: i numeri in aftermarket

Oggi conta oltre 430 riferimenti, tra filtri olio spin-on, ecologici ed immersione ed è in continua espansione ed evoluzione. Sono ben 22 i nuovi codici filtri olio sviluppati dalla factory leccese nel corso del 2021, tra i più interessanti i codici; OL2190E, OL2191E, OL2179E, OL2182E, OL2196E, OL1287.

Caratteristiche dei media filtranti: ampia varietà e vantaggi in aftermarket

Partiamo dal filtro olio OL2190E di Tecneco che presenta un media filtrante totalmente sintetico a matrice geotessile accoppiata con rete di rinforzo in mono-filamento “Nomex” per garantire una tenuta strutturale ottimale in fase di funzionamento e performance di filtrazione senza precedenti.

Anche il filtro olio OL2191E è molto interessante nel suo complesso, caratterizzato da un media filtrante in cellulosa naturale rinforzato con fibra di vetro al 20% e saldato ai due fondelli TNT di tenuta attraverso un innovativo processo di saldatura ad ultrasuoni.

Per finire parliamo del nuovo filtro olio OL2182E, un filtro olio ecologico sviluppato per i motori aspirati 1.4 e 1.8 turbo di Chevrolet e Opel dotati di impianto di filtrazione UFI. L’innovativo media filtrante a base cellulosa rinforzato al 20% da tecnofibre è saldato con tecnica infrarossi su due fondelli in polipropilene PP6GF25, uno dei quali equipaggia un’importantissima valvola by-pass. In particolare, la valvola by-pass, chiamata anche valvola di derivazione o di troppo pieno, è costituita da una molla tarata secondo quanto prescritto da Casa Madre ed ha il compito di aprire direttamente il passaggio al circuito dell’olio quando la pressione all’interno della cartuccia supera un certo valore di progetto a causa di un intasamento.

Ecco il video dei nuovi filtri olio:

 

Commenta