23.3 C
Napoli
venerdì, 24 Maggio 2024
  • Prestazioni da auto sportive con le pinze freni di Inforicambi

    Prestazioni da auto sportive con le pinze freni di Inforicambi

    Le pinze freni ad alte prestazioni, con la loro maggiore resistenza al surriscaldamento, sono ideali non solo per le auto sportive ma danno comunque un contributo alla sicurezza perché permettono al sistema frenante di sostenere frenate prolungate e a pieno carico.

    Cosa si intende per impianto frenante auto

    L’impianto frenante di un veicolo è un insieme di componenti la cui azione combinata mira rallentare o arrestare il veicolo.

    Esso prevede il pedale del freno che aziona il cilindro maestro della pompa del freno; il fluido messo così in pressione circola in apposite tubazioni (rigide e poi flessibili vicino alle ruote per arrivare alle pinze freni), che permettono alle pastiglie di agire sui dischi. Nel caso dei freni a tamburo al posto delle pinze freni troviamo dei cilindretti che spingono le ganasce contro i tamburi, ottenendo così il rallentamento della ruota. In impianto frenante le pinze freni sono sicuramente uno dei componenti più importanti, dato che anche in presenza di impianti misti dischi-tamburi, la maggior potenza frenate è all’anteriore, che è invariabilmente dotato di freni a disco.

    La pinza freni è l’alloggiamento delle pastiglie e al suo interno avviene la trasformazione della pressione idraulica in forza meccanica che spinge le pastiglie contro il disco, rallentandone la rotazione. Quindi le pinze freni devono trasmettere alle pastiglie pressioni ben al di sopra del 100 bar deformandosi il meno possibile e avendo un peso ridotto perché dischi, pastiglie e pinze fanno parte delle masse non sospese essendo vincolate alle ruote.

    Le pinze freni sono inoltre sottoposte a un calore violento quando le frenate sono intense e prolungate: è per questo che questi componenti devono avere alta qualità e prestazioni superiori.

    La differenza tra pinze freni flottanti e pinze freni fisse

    Ricordiamo che le pinze freni possono essere flottanti o fisse. Quelle flottanti sono il tipo più comune utilizzato nelle automobili moderne: esse hanno uno o due pistoncini dallo stesso lato del disco. Quando si frena la forza applicata dai pistoncini fa scorrere la pinza stessa in modo che anche la pastiglia non azionata dai pistoncini prema sul disco. Le pinze freni flottanti sono relativamente semplici ed economiche e sono utilizzate in tantissimi veicoli perché esibiscono buone prestazioni.

    Guida alla manutenzione delle pinze freni

    Le pinze freni fisse sono dotate di pistoni su entrambi i lati del disco, garantendo una distribuzione più uniforme della pressione e migliori prestazioni di frenata, anche perché questo design riduce la flessione della pinza e garantisce un contatto più coerente tra pastiglia e disco. Entrambi questi tipi di pinze freni sono bisognose di manutenzione, anche se le differenze costruttive si riflettono negli interventi necessari.

    Le due metà delle pinze flottanti, per esempio, scorrono su speciali perni lavorati con tolleranze molto ridotte e quindi un movimento non perfettamente fluido porta a una frenata poco progressiva e a un “ritorno” non perfetto del materiale d’attrito, che strisciando continuamente sul disco rischia di usurarlo inutilmente e di surriscaldarlo. D’altro canto la presenza di un solo (o due) pistoncini rende queste pinze freni molto meno complicate dal punto di vista costruttivo: abbiamo quindi meno canalizzazioni, guarnizioni, soffietti parapolvere e così via.

    Le pinze freni di tipo fisso non hanno i perni di scorrimento – e già questo elimina una possibile fonte di malfunzionamenti – ma hanno circuiti idraulici più complicati e moltiplicano gli elementi da tenere sotto controllo: pistoncini, tenute e parapolvere. Un’ispezione visiva regolare e una diagnosi (le pinze freni di oggi sono sensorizzate) permetteranno, insieme al porre una certa attenzione alle prestazioni di frenata della nostra automobile, di intervenire tempestivamente per mantenere le pinze freni in perfetta salute.

    Non è possibile, se non nel caso di veicoli che non circolino su strade aperte al traffico, installare pinze fisse al posto di quelle flottanti sia per difficoltà tecniche sia di tipo omologato. In ogni caso nella banca dati di inforicambi.it potrete trovare pinze freni con le stesse caratteristiche delle originali o con prestazioni migliori ma sempre di alta qualità perché con la frenata non si scherza!

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie