19.5 C
Napoli
venerdì, 01 Dicembre 2023
  • Gli speciali pneumatici Goodyear della Golden Sahara!

    Il veicolo concept a guida autonoma degli anni 50 restaurato ed equipaggiato con gomme che brillano!Goodyear svela la restaurata Golden Sahara II. La Golden Sahara II, iconica custom car degli anni 50 e 60, è stata uno dei primi concept di veicolo a guida semi-autonoma ed era equipaggiato con pneumatici brillanti che lasciavano passare la luce, sviluppati appositamente da Goodyear.  Era dotata di un sistema di controllo con una leva di comando per l’accelerazione e la frenata ispirata agli aeroplani e disponeva di un sistema di frenata automatica che usava specifici sensori per individuare la presenza di potenziali oggetti nella traiettoria del veicolo. Disponeva inoltre di un comando vocale rudimentale e di un telecomando che permetteva l’apertura delle porte, l’accensione, lo spegnimento, la frenata e l’accelerazione. I pneumatici della vettura erano sviluppati da Goodyear usando uretano: una forma traslucida di gomma sintetica e incorporavano un sistema di illuminazione interna che permetteva loro di brillare. Questo progetto faceva parte di una ricerca più ampia condotta da Goodyear sulla fattibilità di pneumatici che potessero aiutare a migliorare la visibilità in cattive condizioni meteo o di illuminarsi quando il conducente premeva il pedale del freno. All’epoca del suo massimo splendore, la Golden Sahara II fece il giro degli Stati Uniti, apparendo in televisione e in diversi film. Poi fu messa in un garage e vi rimase per buona parte degli anni ‘50, finché Klairmont Kollections non acquistò il veicolo all’asta da Mecum Auction nel maggio del 2018. La Golden Sahara II è stata restaurata con l’aiuto di Speakeasy Customs and Classics di Chicago ed è stata presentata all’ultimo salone dell’auto di Ginevra su 4 nuovissimi pneumatici traslucidi Goodyear. 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie