16.7 C
Napoli
mercoledì, 28 Febbraio 2024
  • MTA annuncia l’acquisizione di un ramo d’azienda della Calearo Antenne

    MTA - Calearo Antenne

    La MTA multinazionale specializzata nel settore automotive attraverso le sue tre divisioni (elettrica, ettronica ed elettronica di potenza) ha annunciato l’acquisizione di un ramo d’azienda della Calearo Antenne S.p.A.

    Operazione questa avvenuta a seguito dell’aggiudicazione della MTA Antenne s.r.l. del ramo di azienda della Calearo nell’ambito di un procedimento competitivo indetto dalla procedura di concordato preventivo tenutosi lo scorso 29 dicembre 2023 a cui era assoggettata la Calearo Antenne S.p.A.

    La MTA Antenne S.r.l., società appartenente al gruppo MTA, ha presentato un’offerta di acquisto irrevocabile alla procedura concorsuale di Calearo.

    La Calearo S.p.A. ha sede a Isola Vicentina

    Una realtà che produce e sviluppa sin dal 1957 tecnologie avanzate per la comunicazione, lavorando in sinergia con i più importanti produttori al mondo di automobili.

    L’acquisizione del sito italiano di Isola Vicentina da parte del Gruppo MTA comprende la produzione di antenne di varia natura:

    • 5G cellular
    • Wi-Fi
    • WB
    • AM/FM
    • DAB
    • SDARS
    • GNSS
    • V2X.

    L’operazione di acquisizione da parte della MTA Antenne ha salvaguardato la totalità dei posti di lavoro in quanto tutti i dipendenti della Calearo Antenne sono ora stati trasferiti a MTA Antenne.

    Antonio Falchetti, Executive Director di MTA: “L’acquisizione del ramo di azienda della Calearo, ne sono certo, potrà far crescere il nostro business nelle nuove tecnologie legate alla connettività dei veicoli, anche grazie alle forti sinergie con i nostri reparti di R&S elettrica ed elettronica. Pensiamo, ad esempio, alle tecnologie in costante crescita che consentono di connettere i veicoli tra loro o all’ambiente circostante (V2X), che Calearo già fornisce a uno dei più importanti OEM mondiali. O ad altre tecnologie come 5G, NFC e UWB che garantiscono maggiore sicurezza nella guida e funzionalità innovative per l’utente, quali ad esempio: software over-the-air (OTA), keyless entry, vehicle-as-hotspot, streaming e cloud connectivity. Vorrei, poi sottolineare la mia soddisfazione nell’aver acquisito una realtà storica nel mondo automotive italiano, salvando il suo prezioso know-how e una forza lavoro che conta in Italia oltre 120 dipendenti”.

    Leggi anche – Nel Centro Tecnico XMaster di Casoria anteprima sui nuovi corsi di aggiornamento 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie