Interviste

eCommerce: vantaggi e consigli utili per operare al meglio con eBay

eCommerce ed eBay: il matrimonio perfetto.

Per quanto riguarda il settore auto e moto, eBay è infatti tra le soluzioni preferite per acquistare prodotti e accessori: grazie ai tanti parametri disponibili per affinare la ricerca, eBay semplifica la scelta del perfect fitting e aiuta a trovare il modello perfetto. Solo nel 2020, sono stati oltre 6.300.000 gli articoli per auto e moto venduti sul marketplace, che ha registrato un aumento delle vendite del 10% rispetto all’anno precedente.

Nonostante un ritmo più contenuto rispetto al 2020, l’eCommerce in Italia continua a crescere nel post-pandemia, e nel 2021 è sempre più evidente come i cambiamenti nelle esigenze dei consumatori italiani, accelerati dalla pandemia, siano ormai un trend consolidato. Si prospettano quindi nuove prospettive e sfide per il futuro del commercio globale.

In quest’ottica, è opportuno ricordare che l’eCommerce non rappresenta una contrapposizione alle attività fisiche ma può invece essere complementare ad esse: un eCommerce, oltre a garantire ampia visibilità al negozio, offre anche l’opportunità di espandere il proprio canale e raggiungere nuovi clienti che possono trovare nelle due modalità, fisica e online, diverse soluzioni alle loro esigenze.

 

L'eCommerce su eBay: il modello vincente di Pneus Center

Ci siamo fatti raccontare questo modello di business da Alessandro Felappi (nella foto), titolare del negozio Pneus Center, presente su eBay dal 2006. Il team di PneusCenter, composto da 17 dipendenti, offre oltre 700mila prodotti tra cerchi, penumatici, ricambi e accessori, e vanta 30mila recensioni positive e un seguito di 4300 followers.

 

I dati indicano un aumento nella vendita di articoli per auto e moto del 2020. Anche la vostra azienda ha riscontrato questo trend?

Soprattutto grazie all’eCommerce abbiamo registrato anche noi un trend positivo, anche se il mercato degli pneumatici ha subito un po’ di rallentamenti a causa del lockdown, dal momento che gli spostamenti limitati ne hanno generato un minore consumo e quindi una domanda più bassa. Anche se non abbiamo raggiunto gli incrementi esponenziali di altri segmenti come la moda, il nostro mercato è sicuramente cresciuto nell’ultimo anno.

 

Com’è andato il vostro canale digitale nell’ultimo anno? E che prospettive vedete per l’eCommerce in futuro?

Dal nostro punto di vista c’è ancora margine di crescita nel futuro per l’eCommerce. Anche se prodotti come i nostri non sono così semplici da vendere online vedo che il canale sta comunque funzionando e che l’utenza del marketplace di eBay sta crescendo di anno in anno. Dal 2006 abbiamo infatti visto tanti cambiamenti anche in eBay, che dimostra sempre più attenzione al segmento e a noi venditori.

 

Quali sono i vantaggi di avere un eCommerce per il vostro settore? Che consigli daresti a chi volesse aprirlo?

Il commercio online è una vetrina sul mondo e un eCommerce fatto bene permette di ottenere ampia visibilità, soprattutto se abbinato ad una strategia sui canali social. L’eCommerce è un progetto, è come aprire un secondo negozio e eBay ci ha permesso di fare step intermedi, usufruendo dei servizi del marketplace, permettendoci di dedicare attenzione e impegno al nostro prodotto.

Io credo che tutti debbano, prima o poi, avere un canale che assicuri la presenza online ma a chi volesse approcciare il mondo dell’eCommerce suggerirei comunque una commistione di presenza su eBay e sui social, avvicinandosi a questa realtà gradualmente.

 

Che ruolo ha per voi eBay?

eBay è il nostro marketplace principale ed è per noi un alleato: ha messo a disposizione dei venditori tanti strumenti innovativi e ci ascolta per capire quali sono le esigenze di noi seller, con responsabli di settore e account manager che recepiscono i nostri feedback. Il legame venditore-eBay è un grande binomio che difficilmente altri grossi competitor possono pareggiare.

 

Qual è secondo voi il punto di forza di eBay?

Sicuramente l’aspetto del marketing, perché dare visibilità ad un sito eCommerce di proprietà prevede grande effort e investimenti, mentre eBay offre una grande visibilità chiavi in mano garantendo traffico degli utenti, un vantaggio molto importante. eBay è sempre stato il primo canale nella vendita dei nostri prodotti e allo stesso tempo ha sempre cercato di mettere a disposizione dei venditori qualcosa in più. Sebbene gli pneumatici siano articoli poco ricercati sul mercato online, eBay è sempre riuscito a dare risalto alla nostra azienda, permettendoci di prendere quote di mercato importanti.

 

Commenta