Green

Volvo C40 Recharge: il nuovo SUV elettrico

Volvo C40 Recharge è la grande scommessa del marchio svedese.

Un passo decisivo verso un obiettivo ambizioso: la Volvo C40 Recharge traghetterà il brand scandinavo verso una gamma totalmente elettrificata, il tutto avverrà entro il 2030.  

La sfida alle emissioni inquinanti è una delle priorità del gruppo che è tra le realtà che hanno impostato una vera e propria rivoluzione industriale, con un termine molto vicino per la totale riconversione.  

Volvo C40 Recharge è dunque il primo passo verso il futuro

Proprio per questo motivo abbina una tecnologia innovativa ed un design assolutamente accattivante.

Basta pensare all'impianto di illuminazione che stilisticamente si collega alla linea più bassa del tetto e che propone la tecnologia dei proiettori a matrice di Pixel, accessorio unico nel suo genere.  

Grazie alla piattaforma CMA i vantaggi sono molteplici, sia in termini stilistici che di ripartizione dei pesi: ne deriva un SUV elettrico agile, confortevole e pratico.

Tecnologia innovativa ma non solo per la Volvo C40 Recharge

Nell'abitacolo tante e diverse le soluzioni originali, i sedili anteriori sono rifiniti con una pluralità di materiali. una paricolarità degli interni è la loro realizzazione evitando qualsiasi materia prima di fonte animale, il tutto vale anche per i rivestimenti in pelle.

Da un punto di vista tecnologico, la Volvo elettrica si presenta come modello fortemente orientato all'high-tech, piena la compatibilità con il sistema Google ed i suoi servizi, alto è il livello di sicurezza raggiunto grazie ai sistemi ADAS.

In definitiva la nuova strada tracciata da Volvo punta nuovamente ad una rinnovata qualità eco-compatibile ed altamente innovativa.

Marco Lasala 

Commenta