26.9 C
Napoli
sabato, 22 Giugno 2024
  • Vertical Motor Day: la prima edizione si svolgerà a Roma

    Vertical Motor Day

    La prima edizione del Vertical Motor Day si svolgerà a Roma il 29 e 30 maggio.

    Un evento promosso da Fleet Magazine e dall’Osservatorio Top Thousand, una due giorni interamente dedicata ai veicoli commerciali leggeri, allestiti e mezzi speciali, al Vertical Motor Day si parlerà anche di servizi post-vendita e di telematica.

    Un appuntamento destinato a gestori dei parchi veicoli, società di noleggio, rete di distribuzione, costruttori e società di servizi e fleet management, tre i workshop in programma il 29 e 30 maggio.

    Tavole rotonde dove si parlerà di temi di forte interesse dedicati al mondo degli LCV:

    • La transizione energetica nell’operatività di tutti i giorni
    • Tecnologia uguale sicurezza e miglior organizzazione del lavoro
    • Nella Jungla di certificazioni e normative.

    Un evento che nasce per comprendere un mercato sempre più strategico per il nostro Paese, una occasione per approfondire tematiche improntate sulla transizione energetica e sicurezza. Una rapida analisi del mercato dei veicoli commerciali leggeri ad aprile, ha mostrato come per il dodicesimo mese di fila, c’è una crescita della domanda, che raggiunge quota +20,9%.

    Stanno ai dati forniti dalla UNRAE, ad aprile 2024, il noleggio long term di questi mezzi ha continuato a trainare il mercato, salendo al 33,9% di quota sul totale, circa 3,8 punti percentuali in meno rispetto ad enti e società.

    In occasione del Vertical Motor Day il CEPOLISPE aprirà le porte

    Il Centro Polifunzionale di Sperimentazione dell’Esercito, il 30 maggio ospiterà l’esposizione statica di veicoli commerciali leggeri, allestiti e mezzi speciali, il tutto in un’area di circa 350 ettari, con ben 25 chilometri di percorsi prova.

    Una enorme superficie allestita in cui gli Ufficiali Ingegneri dell’Esercito possono verificare le prestazioni, la sicurezza, la durabilità e l’affidabilità di mezzi e sistemi, anche con prove per verificare il corretto funzionamento degli apparati di bordo in climi estremi e la compatibilità elettromagnetica delle strumentazioni di tutti i mezzi in dotazione all’Esercito Italiano.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie