Fiere ed eventi

Presente e futuro di Asso Ricambi

Presente e futuro di Asso RicambiPresente e futuro di Asso Ricambi.

I temi sono stati oggetto dell'assemblea degli Associati, momento fondamentale di allineamento su strategie, attività ed iniziative del Consorzio. Quest’anno, data l’impossibilità di incontrarsi, a causa del protrarsi della pandemia, Asso Ricambi ha scelto il digitale e bissa il consueto appuntamento, sdoppiandolo in due momenti assembleari distinti.

Asso Ricambi nel meeeting digital

La prima Assemblea online si è svolta venerdi 12 febbraio, mentre la seconda si è tenuta giovedì 25 febbraio e ha visto la trattazione di alcuni fondamentali adempimenti amministrativi, tra cui l’approvazione del bilancio d’esercizio al 31/12/2020, il bilancio preventivo, il piano di riparto ed investimenti ed il rinnovo delle cariche elettive per il biennio 2021-2023.

L’agenda della prima giornata di lavori è stata, come di norma, piena di contenuti; all’ordine del giorno vari punti, tra cui la presentazione dei nuovi affiliati 2021, l’analisi della situazione generale e commerciale del Consorzio, la panoramica dei nuovi fornitori e gli aggiornamenti dai programmi, a cura del team Asso Ricambi.

I nuovi progetti di Asso Ricambi

In particolare, sono stati affrontati i temi più rilevanti per il presente ed il futuro del Gruppo, in ogni area di intervento, tra cui il lancio del nuovo marchio privato DriveAp, i nuovi servizi proposti alle officine della Rete Asso Service, le strategie di comunicazione e gli sviluppi nel processo di integrazione informatica. Seppur in modalità digitale, l’incontro è stato molto partecipato ed interattivo, con numerosi interventi da parte degli Associati, che hanno espresso i loro punti di vista, i loro feedback e le loro proposte sulle prossime attività.

Una grande progettualità quella espressa, anche in questa occasione, dal Gruppo, per un unico grande obiettivo: la creazione di valore per gli Associati, attraverso il dialogo costante, restando sempre, con tutti i mezzi e le modalità possibil.

Commenta