32.1 C
Napoli
mercoledì, 19 Giugno 2024
  • Asso Service Days: i numeri di un evento speciale

    A conclusione di un evento itinerante di grande successo, agli Asso Service Days hanno preso parte oltre 2.300 partecipanti, tra officine affiliate e indipendenti, ricambisti associati di area, fornitori d prodotti, servizi e attrezzature per officina, partner ed esperti di settore.

    Dieci le città raggiunte in 8 mesi, oltre 30 aziende partner sponsor, tra fornitori di prodotti, servizi o attrezzature. Migliaia di chilometri percorsi, decine e decine le ore di convegno e di domande in sale gremite.

    Un appuntamento che nasce con l’obiettivo di coinvolgere l’intera rete nazionale e nuove potenziali officine prospect, un percorso che ha riunito i titolari e i dipendenti delle officine provenienti da tutta Italia.

    Partito il 21 ottobre 2023 alle porte di Milano, gli Asso Service Days si sono conclusi lo scorso 11 maggio ad Alghero. Il tour 2024 è ripartito da Catania il 20 gennaio, per poi fermarsi a Bari il 3 febbraio e passare per Roma il 9 marzo.

    Sosta anche a Battipaglia il 16 marzo, sfiorando la costa adriatica di Ancona il 13 aprile, fino ad arrivare a Firenze il 20 aprile, per chiudere il cerchio nella tappa sarda di maggio.

    Una serie di appuntamenti pensati per condividere le più importanti novità del settore dell’autoriparazione; ad ogni incontro è stato possibile confrontarsi sui principali temi che riguardano la rete Asso Service, ricevere gli ultimi aggiornamenti sui servizi, gli strumenti e le convenzioni a disposizione del network ed incontrare vis a vis i fornitori partner.

    Esponenti del mercato Italia, del team Asso Ricambi, dal marketing alle vendite, dal service alla comunicazione, sono intervenuti per illustrare progetti e obiettivi futuri: Umberto Seletto, Senior Automotive Consultant, moderatore di tutti gli incontri; Piergiorgio Beccari, Presidente di A.D.I.R.A.; Luca Bonalumi, International, Consulting service & Delivery Solution Manager di Quattroruote Professional; Stefano Dell’Unto, Teknè Consulting; Antonio De Vitis, Ingegnere Gestionale; Alessandro Federici, Area Manager Reti Indipendenti di Nexteria; Patrick Lo Pinto, CEO & Business Development di Teknè Consulting; Valerio Stendardo, Dottore Commercialista; Walter Vergani, Insurance, Repair & Motorbike Industry Manager di Quattroruote Professional– Direttore Tecnico.

    Abbiamo riconosciuto l’importanza di avvicinarci agli autoriparatori della nostra rete, per questo motivo abbiamo realizzato un evento articolato in 10 tappe, che hanno attraversato l’intero territorio italiano, da ottobre 2023 ad oggi. Questi incontri sono stati momenti di grande valore, dedicati alla condivisione e alla formazione su tematiche cruciali per il futuro del mercato automotive. Asso Service si impegna quotidianamente ad essere sempre al fianco delle officine affiliate, guidandole verso il futuro e fornendo loro il necessario supporto attraverso formazione e informazione. Riteniamo importante la formazione dell’autoriparatore del domani, combinando innovazione e tradizione. Il nostro intento è formare professionisti affidabili, tecnicamente competenti e in grado di offrire servizi a prezzi accessibili, rimanendo al passo con l’evoluzione di un mercato in costante trasformazione. Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile questa proficua esperienza: officine, associati, partner, relatori, team. Insieme, ci impegneremo per costruire un futuro solido per tutti gli autoriparatori della nostra rete.”

    Massimiliano Ferlini, Responsabile area autoriparativa del Consorzio: “Quando abbiamo concepito l’idea di questo evento itinerante che ci piace chiamare il nostro ‘Giro d’Italia’, con salite impegnative e discese velocissime, ci siamo chiesti quali argomenti trattare e cosa condividere con i partecipanti. La risposta è stata chiara: volevamo parlare dell’autoriparatore, e, insieme ai nostri associati, di come possiamo supportare la loro crescita. Con questi pochi ma fondamentali elementi, siamo riusciti ad essere molto pragmatici, condividendo contenuti immediatamente applicabili. Il bilancio finale è positivo, grazie alla grande adesione riscontrata dalle officine e dal grande impegno del team Asso Ricambi, ricompensato dalle relazioni instaurate, dai tanti spunti ricevuti e dai feedback forniti dai partecipanti”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie