16.2 C
Napoli
mercoledì, 28 Febbraio 2024
  • Valeo Service: un approccio più sostenibile nell’aftermarket

    Valeo Service

    Valeo è sempre più impegnata nel sostenere i professionisti del mercato dell’aftermarket nella delicata fase di transizione energetica.

    L’obiettivo oramai per tutte le grandi realtà che operano nell’aftermarket è quello di realizzare, produrre e fornire prodotti sempre più accessibili economicamente ma che abbiano al tempo stesso un basso impatto ambientale, seguendo questa filosofia, la Valeo Service ha messo in atto un approccio poliedrico, intitolato “I Care 4 the Planet”.

    Iniziative che coprono tre diverse aree di attività:

    • prodotti sempre più diversificati
    • imballaggi più ecologici
    • una logistica progettata per imitare le distanze di consegna.

    Valeo Service: rigenerare materiali e prodotti

    L’impatto dell’industria aftermaket automotive sull’ambiente, un tema caro a molte Aziende che si prodigano e sono attive nella riduzione delle emissioni e sprechi, un prodotto rigenerato riutilizza in media l’80% del materiale, una seconda vita che secondo un recente studio consente di ridurre l’impronta di carbonio in media del 50-80% rispetto a un nuovo prodotto.

    La Valeo Service in linea con l’obiettivo di raggiungere la Carbon Neutrality entro il 2050, ha intensificato i suoi sforzi nel settore della rigenerazione.

    Nel mese di novembre 2022, la Valeo Service aveva 8.186 referenze nel suo portafoglio europeo e nel 2023 continuerà a lanciare oltre 500 nuove referenze su famiglie di prodotti esistenti.

    Saranno così introdotti sul mercato nuovi e-compressore, nuovi e-drive e convertitori di coppia che si affiancheranno alle categorie tradizionali quali:

    • frizioni
    • motorini di avviamento
    • alternatori
    • compressori.

    Lanciare nuovi prodotti sostenibili per quanto sia uno sforzo apprezzabile non è sufficiente a ridurre l’impatto delle emissioni nocive sull’ambiente.

    Valeo Service in collaborazione con Nexus Academy durante il 2022 ha utilizzato sessioni di formazione digitale per insegnare con successo a oltre 200 formatori Nexus.

    Corsi di formazione che hanno coperto diverse tematiche di grande attualità, dall’elettrificazione pura ai prodotti associati ai veicoli elettrici (doppie frizioni a secco, doppie frizioni a bagno d’olio e convertitori di coppia) fino ai processi si rigenerazione

    Con l’introduzione sul mercato del kit frizione per Truck, con lo strumento digitale chiamato “Truck Clutch kit Finder”, la Frost & Sullivan ha conferito alla Valeo Service il titolo di Innovazione Europea del nuovo Prodotto nel 2022.

    Valeo I Care 4 the Planet

    Con il progetto I Care 4 the Planet, l’azienda si concentrerà sull’eradicazione della plastica e sulla riduzione del consumo di inchiostro nell’imballaggio. Saranno utilizzati anche materiali biodegradabili e verrà ridotta la quantità di imballaggi utilizzati in prima battuta.

    Leggi anche – 5 motivi per cui devi cambiare regolarmente i filtri dell’aria della tua auto

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie