18.8 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio 2024
  • Valeo compie un nuovo passo verso la mobilità elettrica

    Valeo Service

    Valeo ha annunciato un progetto nuovo, inedito.

    L’intento è quello di unire le sue attività termiche e di propulsione in un’unica entità, così la Valeo vuole soddisfare al meglio le aspettative del mercato dell’elettrificazione.

    La divisione Valeo Power implementerà una struttura organizzativa snella basata su 7 diverse Regional Operations e progressivamente sostituirà progressivamente i precedenti gruppi aziendali Valeo Thermal Systems e Powertrain System fino al completamente di tutte le procedure sociali e legali.

    Valeo Comfort e Driving Assistance

    La mobilità sta lentamente cambiando, i sistemi di assistenza alla guida sono sempre più presenti sulle moderne vetture, il Software Defined Vehicle sta prendendo sempre più piede. Le nuove opportunità che si aprono sono enormi, la base di partenza è il software e le potenti unità di calcolo che agiscono come cervelli dei veicoli.

    La rivoluzione della mobilità passa attraverso la tecnologia ma anche attraverso la luce.

    I nuovi strumenti di illuminazione offrono opportunità inedite in termini di design, funzionalità e personalizzazione. La luce deve raggiungere il driver i sensori che coadiuvano i sistemi di illuminazione, devono poter agire senza distorsioni.

    Christophe Périllat CEO di Valeo spiega: “Oggi è una tappa importante nella storia di Valeo con la creazione della nostra nuova divisione Valeo Power nata dalla fusione dei nostri precedenti Gruppi Aziendali Powertrain Systems e Thermal Systems. Mentre acceleriamo ulteriormente nella elettrificazione, la nostra divisione Valeo Power ci consentirà di offrire ai nostri clienti tecnologie personalizzate in linea con le aspettative di mercato in termini di prestazioni e costi. La nuova divisione contribuirà anche ai nostri sforzi per migliorare la nostra competitività e le nostre performance finanziarie”.

    L’elettrificazione rappresenta una sfida importante per tante realtà attive nell’automotive. La nuova regolamentazione sulla sicurezza attiva, obbligherà i grandi costruttori ad adeguarsi, aggiornando i propri modelli con dispositivi ADAS sempre più avanzati ed efficienti.

    Tante le parti coinvolte, tra gli attori interessati a questo cambiamento epocale, ci sono tante realtà attive nell’aftermarket.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie