18.8 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio 2024
  • Volkswagen Passat Variant 2024: arriva la nuova generazione

    Volkswagen Passat Variant 2024

    La Volkswagen Passat Variant nella sua nuova veste è stata presentata in anteprima mondiale all’IAA Mobility 2023 di Monaco, esattamente 50 anni dopo il lancio della prima generazione.

    Sono oltre 34 milioni gli esemplari di Volkswagen Passat venduti in tutto il mondo.

    Dopo l’iconica Golf e davanti al Maggiolino, l’ammiraglia tedesca è tra le più apprezzate di sempre.

    In questa sua nuova veste la Passat è stata completamente rinnovata, ora ha una linea pulita, dalle superfici levigate e meno spigolose a tutto vantaggio del coefficiente aerodinamico che scende da 0,31 del precedente modello a 0,25.

    Cresciute, non di poco, anche le dimensioni, con la vettura che ora ha una lunghezza di 4,92 metri, ben 14 cm in più rispetto alla versione precedente, una larghezza di 1,85 metri ed un’altezza di 1,50 metri. Il passo è di2,84 metri e ciò significa una migliore abitabilità.

    Il bagagliaio ha una capienza standard di 690 litri, ampliabili fino a 1.920 litri con i sedili posteriori abbattuti.

    Così come è razionale il design esterno, lo è l’abitacolo che si caratterizza per il display posizionato ad altezza sguardo da 15 pollici, intuitivo da usare grazie ad un nuovo software

    La nuova Volkswagen Passat Variant è offerta in tre allestimenti

    • Passat
    • Business
    • R-Line.

    L’allestimento entry level, Passat, offer i cerchi in lega da 17 pollici, il display dell’infotainment da 12,9 pollici e il Digital Cockpit Pro da 10,25 pollici, il volante multifunzione in pelle con palette per cambio DSG, il sistema Keyless Go, il clima bi-zona, i gruppi ottici anteriori e posteriori a LED e il Cruise Control Adattivo ACC.

    L’ allestimento Business aggiunge il Navigatore Discover Media da 12,9 pollici, mentre l’allestimento top, R-Line, consente diverse possibilità di personalizzare la vettura   con i cerchi da 18 pollici e i gruppi ottici IQ-Light LED Matrix con Dynamic Light Assist.

    Sul versante motori quattro le varianti offerte:

    • 1.5 eTSI ACT da 150 CV con sistema mild hybrid con trazione anteriore
    • 2.0 TDI SCR EVO nelle varianti con potenza da 122 e 150 CV, entrambe con trazione anteriore
    • 2.0 TDI da 193 CV con trazione integrale 4MOTION.

    Tutte le quattro motorizzazioni sono abbinate al cambio automatico a doppia frizione DSG. Completa la gamma dei motori la variante Plug-in Hybrid in arrivo sul mercato italiano nel corso dei prossimi mesi. 

    Il sistema ibrido utilizzato abbina il motore benzina 1.5 a ciclo Miller nelle varianti da 150 e 177 CV a un motore elettrico posizionato sull’asse posteriore che porta la potenza combinata a 204 CV e 272 CV, supportato da una batteria da 19,7 kWh, con un’autonomia di circa 100 chilometri in modalità elettrica.

    I prezzi partono da 42.550 euro per l’allestimento Passat, per passare ai 45.150 euro per il Business e attestarsi a 50.850 euro per il top R-line.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie