30.3 C
Napoli
sabato, 20 Luglio 2024
  • Nuovo Dacia Duster: svelati allestimenti, prezzo e motorizzazioni

    Nuovo Dacia Duster

    Nuovo Dacia Duster arriva in Italia, commercializzato a partire da marzo 2024 avrà un prezzo di listino che parte da 19.700 euro.

    Una nuova generazione che punta al ripetere il successo delle serie precedenti, un SUV vincente che esprime al meglio il “value for money” tipico del Marchio, Nuovo Dacia Duster arriverà nelle concessionarie italiane prima dell’estate 2024.

    Un modello nato nel 2010 e che negli anni successivi ha saputo ritagliarsi e conquistare una fetta di mercato sempre maggiore, nel 2013 è stato aggiornato mentre nel 2017 è arrivata la seconda generazione aggiornata a sua volta nel 2021 con il nuovo logo che è apparso sull’edizione 2022.

    Nuovo Dacia Duster è in vendita a un prezzo di listino che parte da 19.700 euro.

    Quattro gli allestimenti disponibili sul mercato italiano:

    • Essential
    • Expression
    • Extreme
    • Journey.

    La Essential ed Expression vengono vendute allo stesso prezzo e si caratterizzano per un design arricchito da particolari color rame, la Extreme si rivolge a chi vuole un mezzo robusto, in grado di affrontare anche i percorsi più impervi, la selleria interna in MicroCloud completamente lavabile e le barre da tetto modulabili sono un plus di un allestimento concreto e dedicato all’off-road, la Journey punta sul comfort, tecnologia e sicurezza grazie e include di serie il freno di stazionamento elettrico e il Media Nav Live.

    Tre le motorizzazioni disponibili al lancio:

    • TCe 130 mid-hybrid: una ibrida leggera con alimentazione da 48V, si basa sul 3 cilindri in linea da 1.2 litri ed è disponibile a trazione anteriore o integrale, presente un sistema di sovralimentazione mediante turbocompressore. Una tecnologia quella mild-hybrid che consente di ridurre il consumo medio e le emissioni di CO2 di circa il 10%
    • Hybrid 140: la stessa unità montata sulla Jogger, un motore da 140 cavalli che permette di circolare in città fino all’80% del tempo in modalità 100% elettrica per una riduzione dei consumi in ciclo urbano fino al 40%
    • Eco-G 100: alimentazione bifuel benzina e GPL, un motore 3 cilindri turbo da 1 litro alimentato a benzina e GPL. Rispetto alla motorizzazione precedente in media emette il 10% in meno di CO2.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie