Automotive

Nuova BMW Serie 2 Coupé: la sportiva a trazione posteriore

Nuova BMW Serie 2 Coupé si presenta sul mercato con un look tutto nuovo.

Il nuovo modello cresce nelle dimensioni, con una lunghezza di 4,537 metri, una larghezza di 1,838 metri, un’altezza di 1,39 metri ed un passo di 2,741 metri: la nuova BMW Serie 2 Coupé è una quattro posti sportiva. 

Il bagagliaio ha una capienza di 390 litri standard che può essere aumentata abbattendo gli schienali dei sedili posteriori, reclinabili secondo lo schema   40:20:40. 

Nuova BMW Serie 2 Coupé ha la trazione posteriore

Arriverà sul mercato alla fine di quest’anno ed al lancio sarà disponibile con un  propulsore diesel e due turbo benzina. La propulsione diesel sarà affidata al 2.0 turbodiesel mild hybrid , da 190 CV a 4.000 giri/min e 400 Nm di coppia tra i 1.750 e i 2.500 giri/min, con un'unità elettrica a 48V da 11 CV che supporta il motore nelle fasi di spunto.

Con questo  propulsore, abbinato di serie al cambio Steptronic a otto rapporti, la  vettura  può scattare da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi e rggiungere  una velocità massima di 237 km/h,  con  un consumo medio dichiarato di 4,7-5,1 l/100 km nel ciclo WLTP.

Le due versioni a benzina, la 220i Coupé e la M240i xDrive Coupé saranno equipaggiate rispettivamente con un 2.0 quattro cilindri abbinato alla trasmissione automatica Steptronic a otto rapporti in grado di erogare 184 CV,  con una coppia massima di 300 Nm e con un 3.0 sei cilindri in linea sempre abbinato al cambio automatico ad otto rapporti, in grado di erogare una potenza massima di 374 CV con 500 Nm di coppia.

Motori turbo benzina e Diesel per la nuova BMW Serie 2 Coupé 

Il quattro cilindri da 2.0 litri raggiunge una velocità di 236 km/h con una accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi, mentre il sei cilindri da 3.0 litri raggiunge una velocità massima, autolimitata,  di 250 km/h con una accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi.

Questa seconda variante dovrebbe essere sul mercato fino al debutto della nuova BMW M2, previsto per la fine 2023.  

Fra le due vetture con propulsione a benzina, a stretto giro si andrà a collocare una ulteriore unità a benzina, la quattro cilindri 230i da 245 CV.

Nell’abitacolo la nuova vettura ricalca lo stile degli ultimi modelli della Casa di Monaco.

La plancia ospia due display: il primo , da 10,25” ospita il quadro strumenti digitale, mentre il secondo, da 12,3”  accoglie il sistema di infotainment BMW Live Cockpit Professional con sistema iDrive 7.

A richiesta è possibile dotare la vettura di un  head-up display, della connettività ad  Android Auto e Apple Carplay, dell'assistente vocale Amazon Alexa e  di sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida.

Di serie viene proposta la frenata automatica d'emergenza, il mantenimento della traiettoria, l'Active Cruise Control e il riconoscimento dei segnali stradali. 

Marco Lasala 

Commenta