Automotive

Nuova Astra: efficienza senza compromessi

Nuova Astra si conferma top di gamma per efficienza. 

La Nuova Astra si propone come uno dei modelli più efficienti mai prodotti da Opel .

Proprio per questo motivo è divenuta sin da subito un punto di riferimento nel segmento di riferimento e ciò soprattutto per la nuova gamma di motori.  

La nuova motorizzazione è infatti tecnologicamente avanzata al punto da essere già in linea con le nuove normative Euro 6d in tema di riduzione delle emissioni.

Ciò consente all'auto di accedere anche alle zone riservate a tutti gli altri autoveicoli e dunque garantire piena mobilità. 

Le motorizzazioni disponibili sono le unità turbo benzina come quelle da  1.2 e 1.4 di cilindrata, con livelli di potenza che vanno da 110 e 145 CV.  Per  le motorizzazioni diesel ecco il tre cilindri da 1.5 litri che genera potenze da 105 a 122 CV e livelli di coppia da 260 a 300 Nm.  

Tante novità anche per ciò che concerne i cambi: le unità di ingresso sono abbinate a un nuovo cambio manuale a 6 rapporti. Tanto comfort in più grazie al nuovo cambio a variazione continua e la trasmissione automatica a nove velocità, dagli innesti particolarmente fluidi.

Sempre in tema di efficienza dei consumi ecco il dispositivo Start/Stop, che consente di ridurre i consumi.

Questa tecnologia è di serie su tutte le versioni e motorizzazioni.
Con una riduzione dei consumi media pari al 21% dunque la Nuova Astra si conferma modello di efficienza slegata da qualsivoglia compromesso.

Marco Lasala

Commenta