Automotive

I migliori consigli per comprare un’auto online

Ecco i migliori consigli per comprare un’auto onlineCome acquistare un'auto online?

Siamo abituati a comprare su internet qualsiasi cosa, dal cibo agli abiti passando per i complementi d’arredo per la casa e gli accessori hi-tech. Sempre più spesso però, dopo aver consultato le diverse offerte in circolazione, compriamo online anche le nostre automobili. Si tratta di una pratica relativamente nuova, che deriva dalla grande fiducia riposta nella Rete e nella sua altissima affidabilità. Come comportarsi per essere certi di fare affari e non restare delusi? Occorre affidarsi a piattaforme specializzate e cercare per esempio auto in vendita su Facile.it. Qui, infatti, si potrà avere rapido accesso a un’ampia selezione di modelli, marchi e prezzi di vetture in modo tale da ottenere una panoramica il più possibile esaustiva e agevolare la scelta. Si è registrata, soprattutto dopo la pandemia che ha limitato i nostri spostamenti e ci ha costretto a rivedere molte abitudini, una vera e propria migrazione verso il pianeta di internet anche di certi mercati che invece - tradizionalmente - sono fisici. E il segmento automotive è senza dubbio tra questi.

L’espansione di un mercato fisico verso il pianeta web e social

Naturalmente gli utenti che scelgono di avere un approccio agli acquisti di questo tipo puntano a prodotti che siano non soltanto accompagnati da immagini e contributi video di alta qualità ma anche da determinate garanzie. Molte concessionarie, peraltro, sempre in un’ottica di espansione verso il mondo dei social, hanno iniziato a offrire la possibilità ai propri clienti di fare acquisti tramite Whatsapp direttamente da casa oppure attraverso il sito web. Sono molti i vantaggi che spingono e incentivano l’acquisto di automobili online, per esempio i costi che sono di solito più bassi rispetto a quelli di listino. Senza dimenticare la vasta scelta di modelli e anche la possibilità di ricevere direttamente la vettura con consegna a domicilio. La formula dell’acquisto online, anche in un settore particolare come quello delle automobili, si sta configurando come vera e propria soluzione del futuro. Vediamo allora alcuni consigli utili per destreggiarsi in questo mondo e non fare mai errori.

Nessuna fretta, individuate un budget e trattate via Whatsapp

Per prima cosa non bisogna avere fretta e procedere per gradi. La ricerca di una vettura tramite internet non è così semplice come potrebbe sembrare a un primo sguardo. Ci vuole tempo e soprattutto bisogna avere un minimo le idee chiare soprattutto per quanto riguarda il segmento e il modello ma anche gli spazi e le tipologie di tragitti e spostamenti. La fantasia, insomma, deve essere compatibile con la realtà e in un mondo come quelle delle automobili bisogna essere sempre focalizzati sul risultato, evitando di sforare un determinato budget e di puntare a vetture fuori dalla portata o costose da mantenere.

 

Chiaramente consultare i modelli di auto online e pensare a concretizzare l’acquisto in via digitale non vuol dire necessariamente rinunciare ai consigli tecnici di un professionista. Potrebbe trattarsi del venditore del concessionario per il web oppure di un assistente legato al portale di ecommerce: la cosa importante è sapere di poter fare affidamento su qualcuno che ci sappia togliere presto e bene dubbi o curiosità. Del resto, condurre una trattativa in modalità digitale offre vantaggi anche per quanto riguarda tempi e privacy con la possibilità di contattare in uno stesso momento differenti venditori per un rapido raffronto di servizi e prezzi.

 

I concessionari online consentono di prenotare un test drive in relazione alla vettura scelta nell’orario e nel luogo che è più comodo per il cliente. Ma capita anche che molti portali non consentano una simile possibilità, per cui sarà necessario fare affidamento sul concessionario e munirsi di una garanzia di rimborso valida. Specie quando si tratta di acquisti fatti online, è inoltre prevista per legge la possibilità del reso. Ci sono due settimane, secondo la nostra legislazione, da quando il prodotto è stato ricevuto per attivare le procedure di recesso o quelle di reso. Naturalmente, prima di procedere all’acquisto di una macchina mai vista o provata, ci si dovrà assicurare che il contratto onori queste regole. La geolocalizzazione dei venditori è importante, specie nel caso in cui si sia disponibili ad effettuare spostamenti contenuti per aggiudicarsi e ritirare una certa vettura.

Pubbliredazionale

Commenta