Automotive

Mazda CX-30 conquista le cinque stelle Euro NCAP

Mazda CX-30 è sicura!

Non è un banale claim, ma il risultato dei crash test condotti dall’ente indipendente Euro NCAP sulla nuova Mazda CX-30 

Le sono state attribuite le cinque stelle, il massimo del punteggio, nella protezione occupanti, grazie ad un incredibile 99%. 

E’ così la terza vettura del marchio giapponese, dopo Mazda6 e Mazda3 ad ottenere le cinque stelle nonostante le sempre più stringenti norme sulla resistenza agli urti da parte dell’Euro NCAP

Quattro le categoria dove il SUV giapponese ha conquistato l’eccellenza: occupante adulto, occupante bambino, sicurezza pedoni e sistemi di sicurezza alla guida. 

Merito questo di una scocca leggera con un’elevata rigidità e di conseguenza, di un eccellente assorbimento agli urti. 

Mazda CX-30 ha raggiunto il massimo del punteggio anche nell’impatto frontale e negli urti laterali. 

Il sistema intelligente di frenata SBS (Smart Brake Support) ha ottenuto il massimo dei voti alle basse velocità, garantendo anche una notevole velocità di reazione nell’evitare le collisioni in tutti gli scenari preposti. 

Ottimo anche il risultato ottenuto nella protezioni occupante bambino, questo punteggio include anche l’eventuale installazione di un sistema per la ritenuta dei seggiolini bambini. 

La tecnologia Skyactiv di Mazda ha contribuito in maniera sensibile al raggiungimento di un simile risultato, garantendo accelerazioni, maneggevolezza e frenate da riferimento.

Marco Lasala

Commenta