Automotive

Hyundai e Kia puntano sulla realtà virtuale

Hyundai e Kia portano al debutto al realtà virtuale. 

Si tratta del nuovo VR Design Evaluation System, un sistema presentato presso il Centro di Ricerca di Namyang, nella Corea del Sud.

La nuova tecnologia VR risulterà utile nell’ambito dello sviluppo delle vetture, perché verrà utilizzata da entrambi i marchi automobilistici coreani per permettere ai team di designer ed ingegneri di analizzare la qualità ed il processo di sviluppo nel suo insieme, della vettura, ancora nella fase embrionale. 

Questa nuova tecnologia ha richiesto un investimento di oltre 12 milioni di Dollari, Hyundai e Kia hanno annunciato così nel Marzo del 2019, lo sviluppo di una realtà virtuale che sarà impiegata nella fase di pre-produzione. 

Si prevede una riduzione del 20% dei tempi di sviluppo dei veicoli e del 15% dei relativi costi annui. 

La realtà virtuale VR sarà utilizzata anche nello sviluppo di future soluzioni di mobilità e nella guida autonoma di livello superiore. 

In un panorama in rapida evoluzione, la riduzione dei tempi dallo sviluppo all’utilizzo concreto di nuove tecnologie, diventa fondamentale. 

Marco Lasala 

Commenta