25.6 C
Napoli
sabato, 22 Giugno 2024
  • Honda presenta la nuova generazione delle celle a combustibile

    Honda Fuel CEV

    Honda ha presentato in occasione della Settimana dell’idrogeno, la nuova generazione di celle a combustibile.

    Un sistema che dimostra ancora una volta quanto il marchio automobilistico giapponese sia impegnato attivamente nel raggiungimento della neutralità carbonica, Honda espone al Brussels Expo, un concept compatto e potente, progettato per offrire una eccezionale versatilità e durata in ogni condizione e situazione di marcia.

    Tante le aziende che collaborano attivamente con il brand nipponico all’allestimento e integrazione dei sistemi di celle a combustibile nei programmi di sviluppo, un’anteprima a cui seguirà l’avvio della commercializzazione della prima serie di sistemi a celle a combustibile, timing previsto entro il 2025.

    Il sistema di celle a combustibile sarà particolarmente efficace come fonte di energia per i veicoli di grandi dimensioni ma anche per le infrastrutture su larga scala, sarà il CR-V FCEV, SUV venduto in America e Giappone nel 2024, a vantare questa tipologia di alimentazione.

    Investire nello sviluppo di soluzioni di celle a combustibile pulite e a bassa rumorosità e vibrazioni, una tecnologia che dal trasporto globale alla logistica è destinata a trovare un’ampia applicazione Honda e Isuzu Motors hanno avviato test di lunga durata su strada, prove che si completeranno entro la fine di questo esercizio fiscale.

    Honda e il sistema delle celle a combustibile

    Una tecnologia frutto di una ricerca sull’alimentazione a idrogeno, che dura da oltre 30 anni, nel 2002 Honda ha lanciato la FCX, il primo FCEV a zero emissioni in vendita negli Stati Uniti e in Giappone, nel 2008 è stata lanciata la FCX Clarity, mentre nel 2016 la Clarity Fuel Cel, una berlina a cinque posti in grado di offrire le stesse prestazioni di un’auto convenzionale senza alcuna emissione di CO2.

    È stato creato a tal fine un impianto di produzione di idrogeno verde presso la sede di Offenbach in Germania per ampliare il campo di applicazione nel settore della gestione dell’energia, un sito produttivo che sfrutterò l’energia solare in eccesso proveniente da impianti fotovoltaici per produrre idrogeno verde attraverso l’elettrolisi.

    Ingo Nyhues, Vicedirettore Generale, European Business Planning & Development, Honda Motor Europe.: “Le caratteristiche del prototipo di nuova generazione di celle a combustibile, sono ideali per rispondere alle esigenze di molti settori industriali che stanno passando rapidamente verso fonti di energia a emissioni zero. La nostra è un’unità altamente versatile e compatta, che si caratterizza per il potente output, la straordinaria durata e i tempi di avvio rapidi, anche in ambienti a basse temperature. La nostra esperienza di oltre 30 anni nella Ricerca & Sviluppo sull’idrogeno e nella commercializzazione dei FCEV è la base perfetta per portare le nostre tecnologie verso nuovi settori in Europa e sostenere le ambizioni zero emissioni nette della regione“.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie