Automotive

Un Ferrari Racing Days da 20.000 spettatori

Si è conclusa la prima edizione del Ferrari Racing Days in Russia, a Sochi, in una cornice esclusiva colma di appassionati del marchio Modenese. 

Sono state oltre 20.000 le persone che hanno assistito nel corso del Ferrari Racing Days, alle esibizioni di Andrea Bertolini, storico collaudatore Ferrari, che alla guida di diverse monoposto di Formula 1 della Scuderia del Cavallino Rampante, si è esibito in coreografici bure-out ed accelerazioni fulminee. 

Ma lo spettacolo non si è fermato qui, perché dopo le monoposto di Formula 1, sono scese “in pista” anche le prestazionali rosse del Programma XX tra cui la velocissima e costosissima Ferrari FXX K .

Una vettura che prende appieno la tecnologia presente sui bolidi rossi di Formula 1 per portarla nelle piste di tutto il mondo.

I suoi oltre 1000 cavalli, un potenza spaventosa raggiunta grazie all’abbinamento del motore V12 da 6 litri al motore elettrico, hanno attirato l’attenzione degli oltre 20.000 appassionati accorsi da tutto il mondo.

Monoposto appartenute a Michael Schumacher, Rubens Barrichello e Fernando Alonso, hanno girato coinvolgendo, grazie al loro sound pazzesco, i convenuti al Ferrari Racing Days di Sochi

a cura di Marco Lasala

Commenta