Automotive

E-GAP: ricarica on demand anche per Jaguar

Importante accordo tra E-Gap e Jaguar per il servizio di ricarica on demand.

Il più importante operatore del settore ricarica per le elettrificate ed il colosso del settore automoblistico chiudono dunque una partnership strategica di altissimo livello competitivo. In virtù di quest'itnesa tutti coloro che hanno acquistato o acquisteranno una I-Pace, il SUV elettrico di Jaguar, riceveranno un voucher da utilizzare per le ricariche E-Gap, direttamente offerto dalla casa automobilistica. 

L'intesa rappresenta un ulteriore passo avanti per la mobilità elettrica. Se un brand storico come Jaguar propone sul mercato un SUV totalmente elettrico come I-PACE, già premiato come European & World Car of the Year 2019, allora la direzione di marcia del settore della mobilità è chiara. La card di E-Gap consentirà dunque ai clienti “green” di Jaguar ulteriore agevolezza nella ricarica. 

E-Gap è il primo operatore  mobile di ricarica per veicoli elettrici che per mentalità sposa benissimo la filosofia della casa automobilistica che ha avviato l'elettrificazione integrale da quasi due anni conquistando sin da subito al vertice delle classifiche relative alle vetture elettriche più vendute in Italia nel 2019. Come Gruppo, continueremo a investire sempre più nel processo di elettrificazione della nostra gamma. 

Lanciato a Milano a febbraio 2019 e in primavera anche a Roma, il servizio E-Gap verrà a breve esteso alle principali città italiane e ad altre 8 in Europa, scelte per la loro forte richiesta di veicoli elettrici quali Parigi, Berlino, Londra, Stoccarda, Madrid, Amsterdam, Utrecht e Mosca.

Marco Lasala 

Commenta