Automotive

Aprile 2020: ancora diminuzione del costo RC auto grazie al lockdown

A causa del lockdown il costo medio dell'assicurazione auto è ancora più basso nel mese di aprile 2020

Nel mese scorso, grazie all’Osservatorio RC auto di Facile.it, abbiamo rilevato un calo consistente delle tariffe medie per costo RC auto dovuto soprattutto ad una diminuzione dei veicoli in circolazione in questo periodo di lockdown.

Lo stesso studio fatto sul mese di aprile 2020 ha riportato un calo ancora più rilevante, parliamo del – 15,04% (sempre rispetto ad aprile dell’anno precedente).

Questo dato viene estrapolato da un’analisi svolta su un campione di oltre 800.000 preventivi fatti online e raccolti da facile.it in questi mesi.

«Come avevamo previsto, il calo rilevato a marzo era solo l’inizio di un trend al ribasso ancora più importante confermato dai dati di aprile», afferma il Managing Director assicurazioni di Facile.it, Diego Palano «Tuttavia, con buona probabilità la curva si invertirà presto soprattutto perché, con l’interruzione graduale della quarantena, il numero di veicoli in circolazione – e con esso quello dei sinistri – tornerà ad aumentare.».

Dunque il dato positivo sembra essere assolutamente temporaneo in quanto, con i primi accenni di ritorno alla normalità, il costo medio dell’assicurazione tornerà ai valori pre-lockdown (se non più alti).

Il consiglio è quello di provvedere subito al rinnovo delle polizze in scadenza, prima che i prezzi aumentino.Secondo facile.it, dal primo marzo al 30 aprile risultano in scadenza circa 5,3 milioni di vetture le quali potrebbero davvero risparmiare sul costo annuale dell’assicurazione.

Anche l'andamento regionale sembra aver subito qualche consistente variazione, infatti c’è stata una discesa dei prezzi da Nord a Sud dello stivale. In Campania, ad esempio, dal -1,39% di marzo, si è passati a -12,52% di aprile 2020. Praticamente in 30 giorni il premio medio regionale è diminuito di quasi 100 euro. In Calabria lo stesso, si è passati da -2,4% (sempre su base annua) a -11,83% ad aprile 2020, cioè 62 euro in meno in un mese. Anche in Sicilia la diminuzione ad aprile 2020 è del -13,18% (rispetto al -5,58% di marzo 2020).

Di seguito una tabella esemplificativa dell'andamento su base regionale tra 2020 e 2019

Commenta