Automotive

Cosa fare se la spia dell’olio motore lampeggia?

Oggi PitstopAdvisor cala la sua lente d’ingrandimento sulla spia dell’olio motore e sulle relative soluzioni nel caso in cui essa inizia a lampeggiare  e non si spegne da quando si avvia il motore.

Innanzitutto, bisogna ricordarsi  che agire tempestivamente è fondamentale per evitare che il guasto diventi più serio. Va precisato che la spia dell’olio motore è rappresentata da un piccolo serbatoio con una goccia: questa spia si accende quando metti in moto l’auto ma si deve spegnere dopo qualche secondo.


- Per prima cosa, accostare la macchina e spegnere il motore, in quanto se la spia dell’olio si è accesa potrebbe significare che c’è poco olio nel motore. E questo comporterebbe il fatto che il motore gira a secco e finisce per grippare.

- A questo punto controllare il livello di olio motore tramite l’apposita astina. Estrarre l’astina, pulirla bene e rimetterla nella sua sede, quindi estrarla nuovamente e verificare se è ben lubrificata o è asciutta. Nel caso in cui fosse asciutta significa che manca l’olio e quindi va rabboccato.

- Dare un’occhiata anche al filtro dell’olio. Verificare che non ci siano perdite alla coppa dell’olio ed al dado di drenaggio per sicurezza.

- Se è tutto a posto, è opportuno far un salto in officina per far controllare anche la pompa di mandata dell’olio ed i regolatori di pressione. (Nel caso in cui non si ha vicino un’officina, si può sempre chiamare il soccorso stradale).

 

L’accensione della spia dell’olio motore, sulle auto nuove, può essere anche semplicemente data da un problema di tipo elettronico. Per questo solo un’officina saprà dire se si tratta di un “falso allarme” o meno (se si cerca un’officina, la si trova su PitstopAdvisor). Infine, è necessario sempre controllare il manuale d’uso e manutenzione dell'auto. Non va, infatti, trascurata la manutenzione periodica e  va scelto sempre l’olio migliore per il motore.

Rubrica a cura di www.pitstopadvisor.com

Commenta