26.9 C
Napoli
sabato, 22 Giugno 2024
  • Componenti sportivi Sachs, quando il ricambio va di corsa!

    Componenti sportivi Sachs

    Quali sono i componenti sportivi Sachs?

    Frizioni e tanti altri componenti “normali”, comprese le molle pneumatiche, ma la gamma non si ferma qui: i componenti sportivi Sachs sono infatti studiati sia per le vetture di produzione sia per i bolidi da gara. Si tratta di componenti speciali che garantiscono maggior robustezza e, nel caso delle frizioni racing, resistenza alle sollecitazioni più estreme.

    I componenti sportivi Sachs possono essere quindi proposti dall’operatore aftermarket sia al cliente “stradale” che desideri una frizione più robusta e performante, sia al pilota che cerca componenti estremi. Le frizioni rinforzate sono i componenti sportivi Sachs dedicati alle auto di serie che possono essere comunque “cattivi”. I kit disponibili sono sia completi sia modulari, nel senso che oltre alla classica accoppiata disco-spingidisco è possibile scegliere il solo spingidisco abbinando un disco a “croce” con 4 bracci che portano il materiale d’attrito invece del disco intero.

    Una soluzione del genere ha un’inerzia molto bassa e aumenta quindi la dinamicità nella risposta all’acceleratore: un componente del genere pesa 0,91 kg contro gli 1,37 kg del disco completo; la differenza può sembrare minima ma dato che il risparmio di peso è concentrato verso l’esterno del disco il momento d’inerzia si riduce molto.

    Esistono anche kit che comprendono il volano alleggerito: i tre pezzi di quello per la Golf 8 GTI pesano solo 13,97 kg con disco a croce. Una cosa che interesserà gli appassionati è l’ampia disponibilità di frizioni rinforzate Sach anche per modelli di qualche decennio fa: sono reperibili per esempio anche quelle della mitica Alfetta GT! Si cambia decisamente registro con le frizioni da competizione, punta di diamante dei componenti sportivi Sachs. Studiate per i rally e le corse su strada, comprese la Formula 3, la Formula 1 e il campionato DTM ma anche per le supercar, questi componenti coniugano grande leggerezza e la capacità di trasmettere coppie elevatissime.

    Sospensioni ultraregolabili fra i componenti sportivi Sachs

    La frizione al carbonio per il campionato DTM, per esempio, ha 4 dischi al carbonio con un diametro contenuto di 140 mm (un DVD ha un diametro di 120 mm). La coppia motrice trasmissibile arriva fino a 900 Nm ma questa frizione al carbonio SACHS di ZF Motorsport pesa solo 3 kg, ovvero circa il 20% di una frizione di serie paragonabile. Ancor più estrema, fra i componenti sportivi Sachs, è la frizione per la Formula 1.

    Costituita da 20 componenti singoli, è costruita a mano e si distingue per il peso ridotto e il design piatto. La frizione è più corta di una penna a sfera e pesa solo 1,2 kg; al suo interno 4 piccoli dischi di carbonio da 97 mm di diametro, per un momento d’inerzia ridottissimo . La costruzione utilizza materiali leggeri quali il titanio, leghe aeronautiche e fibra di carbonio mentre la coppia trasmissibile è di 1.000 Nm e la temperatura massima è di 1.200 gradi. Molto interessante il programma che permette di assemblare la propria frizione personalizzata combinando numero di dischi(anche a croce), il loro diametro e il tipo di materiale d’attrito. Da citare, fra i componenti sportivi Sachs, le sospensioni sportive e regolabili disponibili per molti modelli.

    Gli ammortizzatori sono monotubo a gas di alta qualità al cui interno si trova olio ad elevate prestazioni. Un sistema di valvole regolabili permette l’impostazione di curve di risposta separate per la compressione e l’estensione. Il precarico delle molle è regolabile con continuità grazie alle ghiere filettate e la regolazione della risposta si fa comodamente a mano senza bisogno di attrezzi. I componenti sportivi Sachs, quindi, possono soddisfare moltissime richieste e permettono al ricambista/riparatore di soddisfare il cliente più esigente.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie