Automotive

Come cambiare l’albero motore dell’auto

L’albero motore auto è una componente fondamentale dell’auto che ha lo scopo di trasformare il moto alternato verticale dei pistoni in un moto rotatorio. La sua forma è a “gomito”:  questo serve perché ha un andamento a zig-zag per via dello sforzo dovuto alla torsione e alla flessione. Nel caso non funzioni più ecco, PitstopAdvisor spiega di seguito come fare per cambiarlo, ricordando che se non si esperti è altamente consigliato portate la vettura da un meccanico.
 

 

 

 

 

Come cambiare l’albero motore auto?
 

Innanzitutto procurarsi: cric e supporti, pinze, set di chiavi (a T e inglesi) e cacciaviti
 

Procedimento per sostituire l’albero motore auto:
 

  1. Per prima cosa bisogna smontare l’albero motore. Ciò significa che con il set di chiavi bisogna sganciare il cofano e le relative cerniere, poi bisogna disconnettere i cavi della batteria e drenare il refrigerante prima di disconnettere i tubi (attenzione perché i tubi possono facilmente danneggiarsi).
  2. Fatto questo, bisogna smontare la ventola, le cinghie e l’alternatore per poi rimuovere il radiatore.
  3. Ora è opportuno rimuovere anche le linee di aspirazione dell’aria e del carburante.
  4. Successivamente si devono togliere tutte le connessioni elettriche del motore e i raccordi di scarico.
  5. Per operare sull’albero motore bisogna separare anche il motore dal cambio, smontando i bulloni della campana frizione.
  6. Per far girare l’albero a motore è necessario togliere i pistoni delle candele o gli iniettori (se i bulloni vanno in compressione con i pistoni, sarà improbabile riuscire nell’impresa).
  7. A questo punto si procede con l’apertura della parte in cui è situata la cinghia di distribuzione, facendo attenzione al tendicinghia. E si provvede adesso alla rimozione della cinghia stessa.
  8. Fatto ciò si svitano i bulloni delle bielle e i bulloni dei cavallotti che tengono bloccato l’albero motore.
  9. Infine si deve sostiuire l’albero motore e si devono rimontare tutti i pezzi per farlo funzionare correttamente.
     

Rubrica a cura di www.pitstopadvisor.com

Commenta