Automotive

A Novembre vendite record per Citroen

Un anno da incorniciare per Citroen. 

Ha totalizzato circa 81.000 unità vendute a partire da inizio anno, Citroen Italia cresce così del 4,6% rispetto allo stesso periodo del 2018. 

Una quota in crescita nonostante un mercato che non lascia proprio spiragli positivi. 

E’ il canale dei privati a far registrare le variazioni già significative, rispetto allo scorso anno, l’incremento è del 14%. 

La vettura del marchio francese, più apprezzata nel nostro paese è la C3, con 38.500 immatricolazioni: nel segmento B si conferma così al secondo posto in assoluto, prima tra le alimentazioni a benzina. 

Per la categoria SUV, è la Citroen C3 Aircross la seconda vettura del marchio in Italia con un +5% rispetto al 2018 ed un posizionamento nella TOP10 del suo segmento di appartenenza. 

Anche la C5 Aircross segna un netto miglioramento in termini di consensi, sono oltre 7.000 le immatricolazioni a partire da inizio anno, un SUV apprezzato per via del suo stile, tecnologia e modulabiltà. 

Grande successo anche per i veicoli commerciali Citroen, Novembre è stato il miglior mese di tutto il 2019, con un Berlingo Van da record, oltre 1.500 unità con un +5%. 

Eccellente anche il posizionamento del Citroen Jumpy, al quinto posto per apprezzamento e consenso.

Marco Lasala

Commenta