Accessori e tecnologia

Elettronica del software, guida autonoma, green: il futuro ZF

Elettronica del software e  guida autonoma: i campi centrali dove si muoverà ZF.Elettronica del software,  guida autonoma, green: i campi centrali dove si muoverà ZF.

Per la prima volta, ZF offre anche prodotti software che i clienti possono acquistare indipendentemente dall'hardware. Per questo, ZF ha fondato un Global Software Center per accelerare lo sviluppo di soluzioni software e trasformare prodotti e servizi basati su dati in modelli di business profittevoli. Ciò porta con sé un grande potenziale poiché la percentuale di software nel veicolo continuerà a crescere e sempre più componenti sono dotati di sensori che rappresentano potenziali fonti di dati. Il Global Software Center di ZF funziona secondo le più moderne metodologie di sviluppo software e ha presentato di recente un sistema software automotive, denominato middleware, destinato ai performanti computer centrali dei futuri veicoli.

Oltre al software, componenti hardware – quali ZF ProAI, il computer modulare ad alte prestazioni 

Sono molto richiesti poiché nelle vetture di nuova generazione i potenti computer centrali sostituiranno molte delle piccole centraline elettroniche. Nella sua configurazione più recente, ZF ProAI definirà nuovi standard per la digitalizzazione e la condivisione in rete dell’automobile. ZF fornirà diversi milioni di unità di ZF ProAI sia ai costruttori di autovetture sia a quelli di veicoli commerciali e industriali. “Il nostro obiettivo è di assicurarci e ulteriormente espandere la nostra posizione nel software e nei calcoli ad alte prestazioni per mezzo di una campagna di digitalizzazione completa. ZF intende essere un fornitore di punta di unità di controllo centrali e di prodotti softwaredice Scheider.

Elettricità green: altro campo d'azione di ZF

Precorritrice è la partnership strategica stipulata di recente tra ZF e il costruttore danese di turbine eoliche Vestas. Insieme svilupperanno inverter per le nuove turbine eoliche, le più grandi al mondo di classe 15 megawatt, per applicazioni off-shore. Per la prima volta, una di queste turbine potrà generare circa 80 gigawatt-ora all’anno di elettricità green. Una singola turbina eolica è sufficiente a coprire la richiesta energetica di circa 20.000 abitazioni europee e di risparmiare oltre 38.000 t di CO2. Questo evidenzia il contributo di ZF all’espansione delle energie rinnovabili e alla riduzione dei gas serra.

 

Prospettive ottimistiche per il 2021 di ZF

In considerazione del riallineamento strategico a lungo termine, dell'espansione dei settori tecnologici orientati al futuro e degli ordini appena stipulati lo scorso anno, ZF guarda al futuro con fiducia. In base alle previsioni sull'ulteriore ripresa dell'economia globale e sulle stime attuali per le singole divisioni, ZF prevede di generare quest'anno un fatturato compreso tra 37 e 39 miliardi di euro

Commenta