13.9 C
Napoli
giovedì, 29 Febbraio 2024
  • Sospensioni intelligenti Monroe CVSA2/Kinetic H2

    Sospensioni intelligenti Monroe CVSA2/Kinetic H2

    Debuttano sulla nuova McLaren 750S le nuove sospensioni intelligenti Monroe CVSA2/Kinetic H2, una tecnologia che consente alla velocissima coupé inglese di raggiungere un livello di comfort, prestazioni e agilità tipico di un veicolo premium.

    La McLaren 750S non è altro che l’evoluzione della 720S introdotta nel 2017. È spinta da un motore V8 biturbo da 4 litri che sprigiona una potenza massima di 750 cavalli per 1.085 Nm di coppia, le sue prestazioni sono alla stregua delle migliori supercar del gioco, la due posti made in UK raggiunge una velocità massima di 332 km/h per uno 0 – 100 km/h in 2,8 secondi, così le nuove sospensioni intelligenti Monroe CVSA/Kinetic H2 comprendono quattro ammortizzatori elettronici leggeri semi-attivi con tecnologia di controllo idraulico adattivo del rollio che aiuta a mantenere l’equilibratura e la stabilità ottimali del veicolo in tutte le condizioni, per migliorare prestazioni, efficienza e sicurezza.

    Sospensioni intelligenti Monroe CVSA2/Kinetic H2: minor peso

    Obiettivo è ridurre il peso del veicolo, sono state a tal fine sostituite le barre antirollio meccanico, le nuove CVSA2/Kinetic H2 assicurano una eccezionale versatilità che rende le supercar ancora più coinvolgenti.

    Romain Nollet, Vicepresidente e General Manager, Monroe Ride Solutions: “Siamo orgogliosi di aver aiutato McLaren, ancora una volta, a stabilire un nuovo punto di riferimento in termini di dinamica del veicolo, feedback, risposta e coinvolgimento del pilota. La tecnologia Kinetic incarna il concetto di Proactive Chassis Control, che consente al guidatore di godere appieno delle impressionanti capacità di questa potente automobile”.

    Leggi anche Tecnecofiltration: l’importanza del filtro aria motore 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie