13 C
Napoli
martedì, 20 Febbraio 2024
  • Patente elettrica Citroen

    Citroen lancia la patente elettrica che consente di valutare la propria conoscenza sull’elettrificazione. 

    Sul sito ufficiale di Citroen, la patente elettrica si rivolge a tutti i clienti, attuali e futuri, del brand francese, un’iniziativa a favore della mobilità sostenibile e che sottolinea il forte impegno della casa automobilistica nel processo di transizione energetica con cui intende ampliare la propria offerta di veicoli a basse emissioni, arrivando ad elettrificare il 100% della sua gamma entro il 2025. 

    Patente Elettrica Citroen: sessioni teoriche e pratiche

    I quiz hanno il duplice scopo di far conoscere il mondo dell’elettrificazione in modo divertente e leggero, con la consapevolezza da parte del cliente, di poter effettuare una scelta sostenibile. Domande del tipo “Quanto si risparmia rispetto a un modello analogo con motore termico?” oppure “Quale è il miglior stile di guida?”, consente di valutare la propria conoscenza sui veicoli a zero emissioni e di scoprire il profilo corrispondente. 

    Completato il quiz, si entra nella parte pratica, è così possibile prenotare un test drive in concessionaria per ricevere la Patente Elettrica Citroen e beneficiare di uno sconto di 400€ sui modelli: Ë-C4 elettrica, Ë-C4 X elettrica, nuovo SUV C5 Aircross Hybrid Plug-In, nuova C5 X Hybrid Plug-In, Ë-Berlingo elettrico, Ë-Spacetourer elettrico.

    La Patente Elettrica Citroen coinvolge anche i modelli Ë-Berlingo elettrico ed  Ë-Spacetourer elettrico

    Due icone nel proprio segmento di mercato, due monovolume e multispazio dedicati al tempo libero, equipaggiati con un motore elettrico da 136 cavalli, cambio automatico e-EAT 8 e batteria da 50 kW. 

    La   Ë-Spacetourer elettrico è in grado di trasportare fino a 9 persone, ha un’autonomia di 230 km nel ciclo WLTP con batteria da 50 kWh e fino a 330 kW nel caso si opti per quella da 75 kWh. 

    Marco Lasala

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie