11.7 C
Napoli
venerdì, 01 Marzo 2024
  • BMW al CES 2024 con l’intelligenza artificiale

    BMW al CES 2024

    BMW al CES 2024 ha presentato nuovi progetti per lo sviluppo di una mobilità più efficiente e autonoma, i visitatori hanno potuto così telecomandare una iX e guidarla attorno alla Silver Lot nel luogo di esposizione scoprendo così le potenzialità della realtà aumentata ma anche sperimentando le nuove capacità dell’intelligenza artificiale.

    Tramite i comandi vocali l’Intelligente Personal Assistant di BMW che integra Alexa, è stato in grado di rispondere rapidamente alle domande dei visitatori in merito alle funzioni del veicolo.

    Il nuovo sistema operativo BMW 9 rende già possibile l’immersione in nuove esperienze digitali, consentendo l’accesso a una vasta gamma di prodotti tramite il BMW ConnectedDrive Store, un negozio che offre un’ampia scelta di app di terze parti nella categoria musica e audi, notizie, riviste e giochi per il sistema di infotainment.

    In futuro gli occupanti potranno anche giocare tramite un controller di gioco specifico, l’app AirConsole consente già oggi ai clienti BMW di giocare a giochi singoli e multiplayer all’interno della loro auto.

    Il BMW Digital Premium è disponibile come opzione suolo sui modelli provvisti di BMW Operating system 9

    Un ulteriore upgrade tecnologico che consente agli utenti di godere dell’uso in auto di tutte le app disponibili nel loro paese, nel pacchetto sono incluse anche avanzate funzioni dell’impianto di navigazione e opzioni di personalizzazione aggiuntive.

    BMW al CES 2024 con la realtà aumentata

    Per la prima volta il Marchio dell’Elica ha mostrato al CES i visori per la realtà aumentata in grado di arricchire l’esperienza di guida, indossando gli occhiali è così possibile vedere le istruzioni di navigazione, gli avvisi di pericoli ma anche le informazioni in merito alle stazioni di ricarica, il tutto perfettamente integrato nell’ambiente reale dalla app XREAL Air 2.

    I dispositivi di realtà aumentata e di realtà mista diventeranno sempre più popolari e diffusi nei prossimi anni, passeggeri e conducenti potranno vivere esperienze ulteriormente coinvolgenti e piacevoli che completeranno quando già proposto dai display installati nel veicolo.

    Leggi anche – BMW: nessun limite ai motori a combustione 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie