ZF e Microsoft per la trasformazione digitale: anche nel cloud.

IR NEWS

Archivio >

ZF e Microsoft per la trasformazione digitale: anche nel cloud

Ingranaggi precisi e trasmissioni raffinate da più di 100 anni ma il tempo scorre veloce e oggi sappiamo dell’alleanza fra ZF e Microsoft per la trasformazione digitale che passa anche dal cloud.

Uno dei brand fra i più classici dell’ automotive sceglie un partner che è uno dei simboli stessi dell’informatica e del digitale per un’alleanza che è un vero segno di questi tempi di profonda trasformazione industriale e produttiva. ZF, sinonimo di tecnologia per la mobilità, creerà una piattaforma olistica di dati e integrazione, lo ZF Cloud, per digitalizzare i suoi processi industriali, operativi e aziendali tramite la piattaforma cloud Microsoft Azure. Sappiamo bene che il ruolo di dati e informazioni sarà importante quanto – se non di più di  quello di prodotti e materiali e le possibilità derivanti dall’accordo ZF e Microsoft per la trasformazione digitale saranno decisive per gestirli.

Le grandi potenzialità di ZF Cloud permetteranno di elaborare l'enorme volume di dati (sempre più in crescita) generato dai veicoli che utilizzano le tecnologie ZF per migliorare ulteriormente la connettività dei componenti ZF e abilitare funzionalità del veicolo completamente nuove, tra cui la guida automatizzata e le navette autonome. Sfruttando le capacità che derivano dall’integrazione di cloud, intelligenza artificiale, Internet of Things e tecnologie di elaborazione dati di Microsoft, ZF sta diventando un provider di servizi di mobilità cloud-native con un’ampia offerta di soluzioni di mobilità pulite, sicure, convenienti. Per accelerare la sua trasformazione digitale, ZF ha messo in preventivo investimenti per miliardi di euro nella sua trasformazione digitale, molti dei quali utilizzati in collaborazione con Microsoft. 

Commenta