24.8 C
Napoli
lunedì, 22 Luglio 2024
  • Bendix sui ricambi rigenerati: ecco i consigli per scegliere bene.

    La manutenzione dei camion è sempre molto critica perché si tratta di mezzi da lavoro: le indicazioni di Bendix sui ricambi rigenerati sono quindi molto ben accette.

    La scelta del pezzo di ricambio giusto è infatti importantissima ma nell'affollato mercato dei ricambi per veicoli commerciali non è facile orientarsi, soprattutto quando si pensa di ricorrere a componenti rigenerati o ricostruiti. Chi rigenera sostituisce o ripara sempre i componenti principali perché il ricambio soddisfi le specifiche dell’OEM. Inoltre, i rigeneratori sostituiscono sempre determinati componenti – ad esempio guarnizioni, rondelle e O-ring – con pezzi nuovi. i ricostruttori non sempre effettuano queste sostituzioni e potrebbero non avere accesso alle parti di qualità OEM.

    La certificazione Manufactured Again aiuta a capire se chi propone un ricambio è un vero rigeneratore. La certificazione in questo senso è stata lanciata nel 2017 ed è supervisionata da MERA seguendo criteri in linea con gll standard di gestione della qualità internazionali ISO 9001 e IATF 16949, uno degli standard di qualità più utilizzati nel settore automobilistico. Il compressore dell'aria, per esempio, ha pistoni, bielle e albero motore molto sollecitati così come la testata e le valvole: essi vanno quindi sostituiti quando si procede con la rigenerazione. Ad esempio, I gestori delle flotte e i proprietari dei camion dovrebbero porsi alcune domande al momento di acquistare pinze rigenerate.

    Il ‘Come vengono pulite le pinze?’ è molto importante: molti ricostruttori riscaldano le pinze ad alta temperatura per rimuovere grasso e sporco ma secondo Bendix agire così può modificare le proprietà del materiale del quale sono fatte. Bendixa ha quindi sviluppato un processo di pulizia che mantiene l'integrità della pinza. Parliamo poi della vera rigenerazione delle ganasce dei freni a tamburo, che non è soltanto pulire, riverniciare e applicare il nuovo materiale d’attrito ma implica la correzione delle deformazioni provocate dagli sforzi e dal forza e dai cambiamenti di temperatura causati dall’uso precedente. Se la ganascia non ha la forma corretta potrebbe lavorare male, non avere un un contatto completo sul tamburo o addirittura ostacolare il rimontaggio del freno. Occhio alle truffe per i ricambi rigenerati. 

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie