9.9 C
Napoli
domenica, 25 Febbraio 2024
  • Nuovo record mondiale stabilito con i pneumatici Bridgestone Battlax Sport Touring T32: 13 paesi in meno di 24 ore

    record-mondiale-pneumatici-bridgestone-battlax-sport-touringNuovo record mondiale stabilito con  i pneumatici Bridgestone.

    Sarasyn è partito alle ore 4:16 del mattino dalla Repubblica Ceca ed è arrivato ad Arlon, Belgio, alle ore 23.59. “Avevo ancora quattro ore di tempo per raggiungere l’ Olanda, obiettivo fattibile da qualsiasi punto del Belgio“, commenta. Ed aggiunge: “Il mio scopo non era quello di stabilire un record che rimanesse imbattuto, ma solo di infrangere quello precedente. Ho capito di avercela fatta una volta arrivato in Lussemburgo, quando mancavano solo 10 km per il Belgio. Mi è sembrato logico aggiungere il tredicesimo Paese alla lista“. La decisione di non provare a farne anche un quattordicesimo è stata presa anche tenendo conto della sicurezza. “Cominciavo a sentire la stanchezza. E quando si viaggia di notte significa non sentirsi sicuri. La sicurezza, in un’avventura come questa, deve essere sempre messa al primo posto. Facevo attenzione alla velocità, facevo pause almeno ogni due ore e seguivo regole alimentari rigorose per mantenere la concentrazione“.

    Il record con  i pneumatici Bridgestone è stato registrato con un sistema di tracciamento ufficiale e Sarasyn è stato seguito per tutto il percorso

    Sulla scelta di utilizzare il pneumatico Bridgestone Battlax Sport Touring T32 per stabilire questo impressionante record mondiale, Sarasyn ha le idee chiare: “Sapevo che ci sarebbero state autostrade ma anche strade di montagna. Avevo bisogno di un prodotto versatile. E ho sempre amato il modo in cui l’anteriore del T32 si comporta e il feedback che offre. Ho affrontato molte sfide durante i quasi 1800 km percorsi in questo viaggio, e i pneumatici mi hanno sempre supportato“. Come la stanchezza fisica e mentale, i dolori alla schiena, il traffico, gli errori del navigatore e il caldo torrido. Dalle ore 11 in avanti la temperatura è sempre rimasta sopra i 35ºC, toccando punte di 39ºC in Austria e in Liechtenstein. Anche quando Sarasyn ha terminato l’avventura ad Arlon la temperatura registrata era di 35ºC. “Idratarsi è fondamentale per mantenere la concentrazione. Ho bevuto molto e credo che sia stato uno degli elementi principali del mio successo. Oltre naturalmente ad avere il set di pneumatici più corretti!” – prosegue.

    I pneumatici Bridgestone sport touring di nuova generazione Battlax, il T32 e il T32GT

    Essi sono il risultato di expertise tecniche e applicazioni tecnologiche all’avanguardia impiegate da Bridgestone nello sviluppo dei pneumatici. Migliorando in modo significativo la connessione del pneumatico con la strada rispetto al T31, Bridgestone ha creato un prodotto che offre prestazioni incredibili anche in condizioni difficili. L’obiettivo è quello di offrire ai motociclisti maggiore controllo e sicurezza su fondo bagnato: esattamente ciò che da Bridgestone Battlax T32. Nico Thuy, Bridgestone EMIA Head of Motorcycle, dice: “In nome di Bridgestone, vorrei congratularmi con Thierry per il suo incredibile risultato. La sicurezza, il livello di prestazioni e la sua versatilità sono le stesse caratteristiche che contraddistinguono il nostro T32. L’emozione è una parte fondamentale del Bridgestone E8 Commitment e l’impresa di Thierry contribuirà certamente a suscitare nuovo entusiasmo nel mondo dei motori“.

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie