Sicurezza e salute

Consigli per una guida sicura d’inverno

guida sicura invernoUna guida sicura per guidare d’inverno?

La fornisce  ECU Testing. Tra il ghiaccio o il bagnato per la strada, le poche ore di luce e il meteo che non collabora, il rischio di incidenti o di danni alla macchina aumenta.  Ecco una lista di componenti che possono essere facilmente controllati e mantenuti in ottime condizioni per assicurarsi un inverno senza problemi.

 

Come tenere l’ABS in buono stato in inverno 

Un problema comune in inverno per l’ABS è l'ingresso di acqua. La maggior parte delle pompe e dei moduli ABS si trovano sotto il cofano. In caso di pioggia o neve, quando si attraversa una pozzanghera, l'acqua rischia di arrivare fino alla pompa e il modulo ABS, il che causa un fallimento dello stesso.  Tutto ciò cosa significa? L'ABS ti consente di frenare in modo sicuro e avere comunque il controllo del veicolo, il che significa che puoi girare intorno agli oggetti e mantenere l’auto in linea.  Insomma, l’ABS è un meccanismo fondamentale per la sicurezza di tuti i guidatori e in caso di accensione della spia è bene portare subito la macchina a controllare.  

Come mantenere le luci per la sicurezza stradale  

Poiché le notti buie iniziano presto e le giornate sono sempre più corte, è richiesta un'eccellente visibilità in tutte le condizioni, per mantenere la guida sicura. È bene quindi controllare periodicamente che tutte le luci funzionino e in caso contrario portare la macchina subito dal meccanico.  

Come proteggere i tergicristalli 

È sempre importante assicurarsi che i tergicristalli siano in ottime condizioni soprattutto in inverno. È bene controllare lo stato dei tergicristalli e portare sempre con sé anche un liquido antigelo o un picchetto per scrostare il ghiaccio, in caso la mattina ce ne fosse una grande quantità sui vetri. 

Come mantenere la batteria in inverno 

Il 69% degli italiani controlla la batteria dell’auto personalmente meno di una volta ogni 6 mesi. Bisognerebbe però stare particolarmente attenti a questo componente durante l’inverno. Si consiglia di far testare la batteria dopo tre anni di installazione e appena prima o durante il periodo invernale, per essere certi di non restare a piedi.  

Come mantenere sicuri gli pneumatici 

Gli pneumatici gonfiati in modo insufficiente possono aumentare la distanza di arresto e pneumatici con una profondità del battistrada inferiore a 1,6 mm diminuiranno l'aderenza, soprattutto in condizioni meteorologiche avverse, causando una distanza di frenata estesa e una mancanza di prestazioni durante la svolta.   È fondamentale quindi prestare attenzione all’usura e al livello delle gomme e tenerle in perfette condizioni. Ideale sarebbe anche utilizzare dei penumatici da neve durante i mesi invernali, così da non doversi preoccupare in caso di neve o ghiaccio e non aver bisogno di montare le catene in caso di meteo avverso.

Commenta