Ricambi Truck

Mec-Diesel ed Erar: c’è la fusione

La partnership tra  Mec-Diesel ed Erar  permetterà di ampliare l’offerta ricambi a nuovi settori merceologiciMec-Diesel acquista Erar.

Dallo scorso primo novembre, Mec-Diesel (oggi uno dei più qualificati fornitori europei di parti di ricambio motore nell’independent aftermarket) ha finalizzato e concluso la fusione con Erar, società acquisita lo scorso aprile 2019. L’impresa lombarda ha più di 70 anni di esperienza ed è specializzata nella fornitura di ricambi per il veicolo industriale ed autobus. La società è storicamente orientata alla distribuzione di ricambi in tutta Italia e vanta fornitori di primaria importanza sia italiani che esteri, puntando essenzialmente sulla qualità dei prodotti, oltre che dei servizi forniti ed usufruisce di una vasta, capillare ed organizzata rete vendita di agenti su tutto il territorio nazionale. La fusione di Erar nel gruppo Mec-Diesel permetterà di estendere l’offerta a nuovi importanti settori merceologici. Il magazzino di Monza diventerà la prima filiale lombarda di Mec-Diesel che, insieme alle filiali di Catania e Bologna e ai depositi di Ariano Irpino e Cagliari, segna un altro passo verso la garanzia di un miglior servizio e consegna giornaliera. L’esperienza pluriennale di Erar su determinate famiglie di prodotto permetterà la creazione di una nuova divisione all’interno del gruppo, la quale manterrà il nome Erar e il suo logo. Mec-Diesel  potrà contare quindi su 3 distinte divisioni: Mec-Diesel, Blinken e Erar. La prima coinvolgerà i ricambi motore, che  rappresentano da sempre il core-business del Gruppo, la linea a marchio Blinken comprenderà i componenti elettrici, le macchine rotanti, il sistema iniezione e di raffreddamento. Infine, la nuova divisione a marchio Erar interesserà tutto ciò che riguarda l’illuminazione, il sistema frenante e di aria compressa, la carrozzeria e le sospensioni.

Commenta