23.9 C
Napoli
domenica, 14 Luglio 2024
  • Trasmissioni automatiche per automobili ibride

    Elettronica di potenza integrata agevola la flessibilità produttivaIn aggiunta alla commessa di FCA, ZF progetta la nuova generazione intelligente di trasmissione automatica a 8 rapporti per le motorizzazioni ibride  Tradizionalmente, le trasmissioni ibride vengono costruite prendendo una trasmissione automatica efficiente e sostituendo il convertitore di coppia con un motore elettrico a più alta densità di potenza. ZF ha ribaltato la situazione progettando in modo intelligente, sin dall’inizio, la nuova generazione di trasmissioni automatiche a 8 rapporti per l’ibridizzazione. Il sistema costruttivo modulare consente alle motorizzazioni ibride di tipo mild, full o plug-in di raggiungere prestazioni eccellenti, comprese tra 24 e 160 kW. L’elettronica di potenza non è più concepita come unità separata, ma al contrario è totalmente integrata nella scatola del cambio senza aumentarne le dimensioni esterne. Con una nuova e significativamente più piccola centralina idraulica, ZF ha creato lo spazio di installazione richiesto per i componenti elettrici ed elettronici.

    Ibridi Plug-in: un nuovo motore elettrico implica maggiore densità di potenza

    ZF stima che nel 2030 almeno il 70 per cento di tutti i nuovi veicoli avrà un motore a combustione interna. Ciò nonostante, un ibrido plug-in potrebbe diminuire in modo considerevole le emissioni di CO2. Ciò è subordinato all’autonomia e alla potenza elettrica, che devono entrambe consentire la guida nel traffico urbano con il solo motore elettrico. ZF ha posto le basi affinché ciò avvenga con il modello plug-in della nuova trasmissione automatica a 8 rapporti. Il motore elettrico ha una potenza massima di 160 kW e una potenza costante di 80 kW. La coppia massima, che può essere ottenuta senza attivare il motore a combustione interna, è di 450 Nm, consentendo così rapidi sorpassi anche in modalità elettrica. Ciò non richiede un aumento considerevole delle dimensioni dello spazio di installazione poiché ZF si affida a una nuova generazione di motori elettrici sviluppati al suo interno e utilizza barre di rame saldate al posto di avvolgimenti di fili di rame. Questa tecnologia, conosciuta con il nome di “hairpin technique“, consente di aumentare in modo significativo la percentuale di rame con effetti importanti sulla densità di potenza.

    Pronti per le trasmissioni dei prossimi decenni

    ZF inizierà la produzione della prossima generazione di trasmissione automatica a 8 rapporti a Saarbrücken, in Germania, nel 2022. Il lancio sul mercato in Cina e Stati Uniti comincerà subito dopo. Il Gruppo può quindi fare significativi passi avanti nell’assicurare che le trasmissioni ibride possano velocemente guadagnare il consenso riducendo al contempo le emissioni di CO2 in quei segmenti di mercato ove l’elettrificazione non può essere totalmente implementata nell’immediato

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie