Ricambi auto

Preventivare la riparazione con il dongle di Hella

MeccanicoLa crescente connettività tra veicoli può da una parte essere affascinante ma, allo stesso tempo, scatena la fantasia degli scettici, per esempio nel caso della funzione e-Call. Tuttavia, questo interscambio di dati tra e con i veicoli apre un mondo di opportunità che devono essere colte non solo dai costruttori, i quali ricevono già i dati dai veicoli utilizzandoli per vari scopi. In ottica di aumentare la competitività delle officine indipendenti, Hella Gutmann Solutions sta studiando attentamente il tema "over-the-air vehicle data". "Stiamo lavorando sul concetto di decriptare e rendere disponibili ulteriori informazioni del veicolo a beneficio delle officine" spiega Rolf Kunold, managing director di Hella Gutmann Solutions. A patto di ottenere il consenso da parte dei clienti, le officine possono ricevere in via telematica i dati del veicolo attraverso il dongle Hella Gutmann (un trasmettitore radio), collocato in modo permanente nell’interfaccia OBD del veicolo. Questo consente di poter contattare il cliente per avvisarlo in anticipo circa eventuali interventi necessari. Tempi e costi per un intervento di riparazione possono quindi essere già preventivati “Over the Air”, cioè da remoto, senza che il cliente debba recarsi in officina. È un’ottima opportunità per un titolare di officina particolarmente orientato al business, che potrà meglio pianificare le attività e organizzare gli appuntamenti. Il collegamento in rete di veicoli all’officina viene realizzato tramite un dongle basato su browser realizzato dall’azienda nordamericana CarForce, della quale Hella ha acquisito un pacchetto azionario. Sia il software sia il dongle saranno ulteriormente sviluppati appositamente per le officine. Da qui è facilmente intuibile che ci sarà un collegamento con le funzioni degli strumenti diagnostici mega macs.

Commenta