Ricambi auto

Hella sempre più vicina alle officine indipendenti

Hella vicina ai meccaniciHella rafforza le attività di business nell’area dei servizi diagnostici digitali. Il fornitore automotive, nonché partner importante nell’aftermarket europeo, ha investito nella startup californiana CarForce che ha realizzato una soluzione software per la trasmissione dei dati delle condizioni del veicolo all’officina. La soluzione, sviluppata da CarForce e basata su cloud, permette ai meccatronici di avere una serie di informazioni utili: dati sulle condizioni del veicolo, come ad esempio la pressione dei pneumatici e le condizioni della batteria, possono essere trasmessi all’officina indipendente per mezzo del cloud senza che il veicolo passi da questa. Le officine hanno quindi la possibilità di organizzare l’intervento da eseguire in anticipo, a partire dal momento in cui viene rilevata e trasmessa una situazione critica di possibile guasto. Per l’automobilista tutto questo significa tempi di riparazione e fermo macchina ridotti. “Per noi l’investimento in CarForce è un importante passo in avanti nel portare le nostre officine verso la digitalizzazione e la diagnostica, oltre a dare loro accesso a nuovi modelli di business” dice  Werner Benade, managing director delle divisioni Aftermarket e Special Applications di Hella.  Attraverso la sua partecipata Hella Gutmann Solutions,  Hella è già attiva nelle soluzioni diagnostiche avanzate. Ad ora la partecipazione di Hella in CarForce è in minima percentuale. Ma specialmente per conto di Hella Gutmann Solutions la quota è destinataa crescere.

Commenta