Ricambi auto

Perchè è così importante il cambio del liquido freni?

La sostituzione del liquido freni deve essere effettuata a intervalli di tempo regolari.Perchè il cambio del liquido freni è così importante? 

La qualità del liquido freni è cruciale per assicurare il corretto funzionamento dell’impianto frenante. Secondo gli esperti di ZF Aftermarket, per questo motivo gli autoriparatori dovrebbero raccomandare ai loro clienti di sostituire regolarmente il liquido freni. Indipendentemente da quanti chilometri sono stati percorsi, è consigliabile cambiare comunque il liquido freni ogni anno.

Il surriscaldamento può causare ua grave disfunzione dei freni

Il liquido freni scorre nei tubi del sistema idraulico e connette il pedale del freno al pistone della pinza per i freni a disco oppure al cilindretto per i freni a tamburo. Il liquido freni, con il supporto del servofreno, serve a trasmettere la pressione quando si applicano i freni. Sono diversi i fattori che possono influenzare nel tempo le condizioni del liquido freni. Ad esempio, un forte surriscaldamento dovuto a frenate continue e prolungate durante una discesa può portare il liquido freni a raggiungere il punto di ebollizione, con la conseguente formazione di bolle d’aria nel circuito. Quando poi viene premuto il pedale del freno, le bolle d’aria si comprimono e l’azione frenante risulta quasi totalmente assente, se non addirittura nulla. La mancata trasmissione di pressione idraulica provoca infatti la totale assenza di forza frenante. Un altro fattore, causa di malfunzionamento del circuito frenante, è l'infiltrazione di acqua nel liquido freni. Un punto debole del circuito è lo spurgo dell’aria nel tappo di chiusura della vaschetta, necessario per assicurare un’adeguata ventilazione per le fluttuazioni del livello del liquido. Da questo sfiato, però, può entrare anche l’umidità contenuta nell’aria stessa. Inoltre può infiltrarsi acqua in caso di pulizia del motore, oppure durante il lavaggio del veicolo. Anche i tubi flessibili e i raccordi rappresentano punti di possible infiltrazione di acqua nel circuito.            

Intervenire in modo efficace per un risultato sicuro

In media, la percentuale di acqua contenuta nel liquido freni si aggira intorno allo 0,5, ma negli anni questa percentuale può aumentare significativamente. Se il contenuto di acqua supera il 3,5 per cento, il liquido freni deve essere sostituito immediatamente perchè ha raggiunto il punto di ebollizione umido. Quando viene superato il valore del 3 % il punto di ebollizione del liquido freni scende tra i 140 e i 180°C. Per effettuare lo spurgo del liquido freni in modo rapido ed efficace, è consigliabile utilizzare un’attrezzatura di spurgo appropriata, come quella offerta da ZF Aftermarket. 

Commenta