12.1 C
Napoli
mercoledì, 24 Aprile 2024
  • Marcone Freni: una virtuosa realtà Made in Sud

    La Marcone Freni è una virtuosa realtà Made in Sud specializzata nella rigenerazione dei sistemi frenanti.

    L’esperienza e l’unione dei fratelli Francesco, Pasquale Marcone e la sorella Nunzia, nel 2009 con la rigenerazione del sistema frenante per camion e autobus, hanno dato vita alla Marcone Freni (Corato – BA), azienda leader di settore.

    Il modello produzione / consumo / smaltimento è una procedura comunemente adottata da quasi tutte le realtà aziendali, un sistema che prevede, una volta che i prodotti siano giunti a fine ciclo vita, la rottamazione dello stesso.

    Con il crescente fabbisogno di una popolazione sempre più in aumento, le materie prime scarseggiano, ciò ha comportato costi di produzione sempre più elevati.

    Alla difficile reperibilità delle materie grezzi si aggiungono guerre ed epidemie, fattori che hanno contribuito e accelerato la fine del modello di produzione consumistico.

    La Marcone Freni è specializzata nella rigenerazione dei componenti frenanti

    Una pinza freni usata è una risorsa da utilizzare, un bene prezioso che può essere rigenerato e tornare a svolgere la sua funzione con standard qualitativi assolutamente pari a quelli del nuovo.

    La passione per l’attività di famiglia mira anche a sensibilizzare la clientela sul tema del rigenerato visti i dati diffusi dall’Unione Europea secondo cui, nel Vecchio Continente, ogni anno si usano quasi 15 tonnellate di materiali a persona, mentre ogni cittadino UE genera una media di oltre 4,5 tonnellate di rifiuti l’anno, quasi la metà smaltita nelle discariche.

    Un core business a cui si aggiungono:

    • rigenerazione di compressori
    • rigenerazione di valvole pneumatiche attraverso attrezzature specifiche.

    Le valvole pneumatiche di ultima generazione sono dotate del controllo dell’EBS.

    Anche questi prodotti così come le pinze, sono rigenerate da personale altamente specializzato che esegue il collaudo da banco su ogni singola componente per garantire qualità e assoluta sicurezza alle officine meccaniche, ai ricambisti, alle grandi flotte e alle aziende di trasporto pubblico.

    L’azienda di Corato commercializza, inoltre, una linea di ricambi nuovi alternativi all’originale in parte prodotti direttamente dalla propria azienda.

    Magazzino e officina della Marcone Freni occupano uno spazio di 600 metri quadrati con un team di 11 persone. “La Marcone Freni è nata per innovare e affiancare le officine meccaniche, i ricambisti, le grandi flotte e i centri di trasporto pubblico della Puglia e delle regioni limitrofe”.

    Marcone Freni: assemblaggio e prove

    Una di preparazione dei pezzi e l’altra di assemblaggio e di prove.

    Il sistema di rigenerazione parte dallo smontaggio completo e separato del pezzo. Una volta acquisita, la carcassa viene smontata in tutte le sue parti a cui segue la verifica visiva dello stato della carcassa stessa, per controllarne ogni sin- gola componente.

    I pezzi interni seguono una strada, mente le carcasse vengono lavate e sgrassate con appositi macchinari, sabbiate e poi riverniciate o trattate con prodotti chimici che ne impediscono l’ossidazione.

    I prodotti rigenerati dalla Marcone Freni sono garantiti per un anno

    Segue il rimontaggio del pezzo rigenerato con la sostituzione di tutte le componenti usurate con componenti nuovi e in ultimo uno scrupoloso collaudo finale.

    I ricambi tornati a nuova vita sono così pronti per essere spediti tramite corrieri locali e nazionali. Non è un prodotto di serie B, infatti all’estero dove gode di una considerazione pari al nuovo, ma le cose stanno cambiando anche in Italia.

     

     

     

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie