16.9 C
Napoli
lunedì, 22 Aprile 2024
  • I dischi freno MEYLE certificati ECE R90

    Lo scorso mese sono entrate in vigore le norme ECE R90 relative alla qualità dei dischi freno installati sui veicoli di nuova immatricolazione. Anche se non ancora richiesto dalla legge, il 90 per cento dei  dischi freno Meyle in commercio (quindi anche quelli per i veicoli più anziani e non interessati dalla direttiva) soddisfa questi requisiti. Questo vuol dire che gli autoriparatori possono offrire ai propri clienti automobilisti, in possesso di auto datate, dischi freno in grado di adempiere ai più moderni requisiti in tema di sicurezza. Un bel segno di garanzia e affidabilità che arriva dal produttore tedesco operante nell’aftermarket indipendente. I dischi freno certificati della Wulf Gaertner Autoparts (proprietario del brand Meyle) non solo soddisfano gli attuali standard di sicurezza. Sono anche protetti dalla corrosione. I Meyle-PD sono ad alto tenore di carbonio. Ciò si traduce in una maggiore resistenza alla torsione rispetto ai comuni dischi freno ed eventuali rumori e  oscillazioni sono ulteriormente ridotti.. Le viti di fissaggio in dotazione sono adeguate per oltre l’85 per cento degli utilizzi. E i dischi sono “ready-to-fit": in pratica non è necessario eliminare il rivestimento di olio protettivo. Così le officine risparmiano tempo nel processo di installazione. 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie