Ricambi auto

Batteria scarica? Con questi consigli eviti il problema

Sali in auto, inserisci la chiave nell’apposita accensione e il veicolo non parte perché la batteria è scarica. Nella vita di ogni automobilista sarà capitato un problema del genere. In questa rubrica,  PitstopAdvisor  spiega come fare il controllo batteria auto per verificarne lo stato e l’efficienza. Spesso i malfunzionamenti o i guasti di tipo elettrico sono riconducibili ad un problema di batteria, per questo, per prevenirli, è importante controllare e testare periodicamente l’efficienza della batteria dell’auto. In ogni caso per il controllo batteria auto o per la sostituzione, ci si può rivolgere al proprio elettrauto di fiducia.

Quanto dura una batteria per auto

Solitamente una batteria per auto dura in media dai 3 ai 5 anni. Ma dipende molto dalla qualità e dalla marca di batteria che scegli di montare.

Come controllarla

L’ideale è munirsi di un tester digitale (puoi comprarlo sul web, nei negozi di elettronica o nei centri commerciali e costa poche decine di euro). Per capire lo stato della tua batteria, è necessario guardare il voltaggio:

  • 80 V = batteria carica 100%
  • 70 V = batteria carica 95%
  • 60 V = batteria carica 90%
  • 50 V = batteria carica 80%
  • 40 V = batteria scarica 65%, da ricaricare.
  • 30 V = batteria scarica 45%, l’auto potrebbe non avviarsi.
  • 12.20 V = batteria scarica 40%, potrebbe esserci della solfatazione (reazione chimica dovuta all’inutilizzo dell’auto per molto tempo).

Se non si ha  il tester digitale, si può comunque controllare la batteria auto con un metodo semplicissimo: “l’occhio magico”. Non è altro che uno spioncino posto sulla batteria dell’auto che serve per verificare  facilmente l’efficienza della stessa attraverso i colori (la maggior parte delle batterie odierne ne è dotata).

Ecco come leggere i colori che ti appaiono:

  • Verde = batteria completamente carica, in ottima salute.
  • Nero = batteria scarica al 50%, da ricaricare subito.
  • Bianco = batteria da sostituire.

Consigli per la batteria dell'auto

  • Compra sempre batterie di qualità
  • Non aspettare mai che la batteria si scarichi del tutto prima di cambiarla
  • Non sovraccaricare mai la batteria ed evita le cariche veloci
  • Se la batteria non tiene la carica dopo averla ricaricata, significa che è da sostituire
  • Controlla sempre che i fari siano spenti quando scendi dall’auto
  • Cerca di non avviare troppo spesso l’auto.
  • Non lasciare l’auto ferma per troppo tempo, ogni tanto mettila in moto.
  • Controlla di tanto in tanto il livello di liquido della batteria

Rubrica a cura di PitstopAdivsor

Commenta