10.2 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • Ferrari e Maserati cambiano…

    A partire dal 1° Ottobre 2004 le attività di importazione e distribuzione nel Regno Unito, attualmente esercitate da Maranello Concessionaires Ltd, controllata di Inchcape plc, saranno trasferite a Ferrari Maserati Uk Ltd, una società del Gruppo Ferrari Maserati. Ferrari Maserati UK e’ l’ ultima nata fra le aziende nazionali del Gruppo Ferrari Maserati e si inquadra in una strategia di gestione diretta dei mercati piu’ importanti. Dopo questa operazione, che si aggiunge alla recente apertura di Ferrari Maserati Western Europe e alle gia’ consolidate Filiali North America, Germania e Svizzera, il Gruppo Ferrari Maserati controlla direttamente i paesi dove e’ presente oltre l’80% dei suoi clienti. Secondo gli accordi Inchcape plc continuerà a gestire direttamente i ricambi, inclusi quelli per auto d’epoca, fino al 30 Settembre 2005 e continuerà a vendere al cliente finale le auto Ferrari e Maserati attraverso le concessionarie di Maranello Sales Ltd.

    Lo scorso Novembre 2003 Maranello Sales Ltd ha aumentato il numero delle sue concessionarie portandolo a 3 showroom che insieme totalizzano il 35.0% delle vendite Ferrari e Maserati nel Regno Unito. Oltre alla sede ammiraglia, Tower Garage, nel Surrey, Maranello Sales Ltd ha adesso concessionarie anche a Sevenoaks e St.Alban.

    Robert Hazelwood, Direttore Generale di Maranello Concessionaires afferma: “Ci aspettiamo di sviluppare ulteriormente le nostre vendite con questi prestigiosi marchi.” Jean Todt, Direttore Generale di Ferrari Spa ha commentato: “La Ferrari e il Regno Unito sono legate dalla passione dei nostri clienti per il Cavallino rampante e il mondo delle auto sportive. Gestendo direttamente la Ferrari e la Maserati in questo paese, saremo in grado di migliorare il supporto, già buono, alla nostra clientela nel Regno Unito”.

    Martin Leach, Amministratore delegato di Maserati Spa ha commentato: “Il mercato anglosassone è un’area cruciale per la crescita di Maserati nel mondo. Nuovi modelli, come la Quattroporte e il ritorno alle corse GT con la MC12 accresceranno il profilo del Tridente potenziando ulteriormente il marchio”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie