23.9 C
Napoli
giovedì, 23 Maggio 2024
  • AIDA YESPICA MADRINA DEL MOTOR SHOW 2004.LA JUVENTUS E LA ROMA OSPITI AL SALONE

    Aida Yespica – ventiduenne modella nata a Caracas – da due stagioni è una beniamina del grande pubblico, grazie alla fama conquistata sulle passerelle, a numerosi servizi fotografici, a spot pubblicitari ed a partecipazioni a trasmissioni televisive di successo, come il varietà comico “Bulldozer”. Più recentemente è stata protagonista del reality show “L’isola dei famosi” che ha registrato picchi di audience da record con11 milioni di telespettatori, pari ad uno share del 46,02%.
    La Yespica visiterà i padiglioni e le aree esterne del Motor Show il 5 dicembre. Con l’avvenente modella venezuelana si conferma la felice tradizione del Salone bolognese, che storicamente ospita i personaggi più celebri del momento.
    Intanto comincia a delinearsi il calendario degli appuntamenti con prestigiosi team sportivi. Giovedì 2 dicembre, alle 12.30, presso lo stand Jaguar al Padiglione 29, sarà presente la Nazionale Italiana di Rugby, mentre una rappresentanza dei giocatori dell’AS Roma Calcio sarà ospite del Motor Show 2004 il 9 dicembre presso lo stand Mazda, sempre al padiglione 29, partecipando con il pubblico al secondo Torneo “Zoom Zoom” di calciobalilla. Sabato 11 dicembre la Juventus Football Club sarà sullo stand Fiat, presso il Padiglione 33, dove si intratterrà con il pubblico.
    Altri protagonisti assoluti del Motor Show saranno i campioni sportivi che si esibiranno sulla Lonsdale Arena. Valentino Rossi parteciperà al Trofeo Bettega Internazionale Totocalcio & Totogol, assieme agli ex iridati Marcus Gronholm e Colin McRae. Per il Braun International Superbikers invece riflettori puntati su Troy Bayliss, “Macho” Melandri, alla loro prima uscita su Honda, e sul Campione del Mondo classe 125, Andrea Dovizioso.
    Non solo competizione sulla celebre area gare. Alex Zanardi venerdì 10 e sabato 11 scenderà sul circuito con la BMW che ha partecipato al campionato ETCC, per una serie di Test Drive dedicati al pubblico: un pilota d’eccezione su un mezzo che rappresenta la massima evoluzione della produzione di serie.

    Articolo pubblicato sul sito motorshow.it

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie