20 C
Napoli
martedì, 25 Giugno 2024
  • Quali le misure a sostegno delle imprese?

    webinar sofinn“Misure di sostegno alle imprese e sospensione adempimenti fiscali”.

    E’ il titolo del free webinar organizzato dalla Sofinn Italia per domani alle ore 15.30. La software house campana ha inteso promuovere questo evento online per fare chiarezza, per accendere i riflettori sugli interventi in grado di essere oggi un valido aiuto alle aziende per affrontare in maniera ottimale la congiuntura attuale, mettendo così a fuoco in modo semplice e sintetico ciò che si può fare e con quali tempistiche. Una iniziativa che vuol dunque essere un modo concreto e valido per restare in contatto con il mercato, fornendo un insieme di informazioni utili e quanto mai attuali. Tre le tematiche che saranno approfondite: il sostegno alla liquidità delle imprese attraverso la SACE, il potenziamento del fondo centrale di garanzia per le Pmi e le misure fiscali del decreto liquidità. Relazionano Raffaele Improta, direttore Ccommerciale e Marketing della Sofinn Italia, Piero Ansaldi, giudice tributario CTR Lombardia e dottore commercialista dello Studio Ansaldi&Partner, Marco Addati, presidente e A.D.di IT Allianz.

    Proprio ieri il penultimo appuntamento sul web di   “A testa alta” (progetto di approfondimento ideato nell’ambito del programma formativo Focus Officina, nato dalla collaborazione tra Quattroruote Professional e Autopromotec insieme a CNA Autoriparazione e Confartigianato Autoriparazione) ha esaminato un tema simile declinato alle imprese della riprazione. Il Governo Conte, con due decreti, ha messo a disposizione ad oggi diverse misure che vanno a sostegno della liquidità delle aziende in forma diretta o indiretta. Tra le altre cose, è stato anche potenziato il fondo di garanzia per le Pmi, elevando le quote di copertura garantite dallo Stato. Altra misura importante del fondo di garanzia: la gratuità all’acceso allo stesso fondo. In più, il decreto liquidità dà la possibilità di rinegoziare il debito. Consente all’impresa di fare una pianificazione più corretta della propria esposizione finanziaria in modo tale che le imprese possano dunque rinegoziare il debito in base alle loro reali esigenze finanziarie. Dall’incontro è anche emerso il tema cruciale e vitale della sostenibilità delle imprese: capire i conti ed il vero business dell’azienda è fondamentale. Un esercizio su cui ogni manager del settore deve muoversi con un corretto e preciso business plan.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie