21.7 C
Napoli
martedì, 18 Giugno 2024
  • La carica di Zeta-Erre per Autopromotec 2022

    La carica di Zeta-Erre per Autopromotec 2022La carica di ZETA-ERRE per Autopromotec 2022.

    L’impresa campana, specializzata dal 1998 nella progettazione, produzione e commercializzazione di componenti relativi la trasmissione meccanica, è nuovamente pronta a partecipare ad uno dei più importanti eventi del settore automotive: l'Autopromotec 2022 che si terrà nel quartiere fieristico di Bologna dal 25 al 28 Maggio.

    Le attese che ZETA-ERRE nutre dalla missione di Autopromotec 2022

    Sono tante le sfide e altissime le aspettative su un evento che non si teneva da più di due anni. In questo lasso temporale, l'azienda non ha mai smesso di migliorarsi e di dimostrare al mercato l'impegno, la passione e la dedizione che richiede una linea di prodotto ad altissimo valore tecnico.
    Numerosi sono stati gli investimenti soprattutto per il reparto di progettazione e del controllo qualità, dotandosi di nuovi macchinari di precisione che consentono all'azienda di fornire al cliente finale un prodotto ancor più qualitativo e affidabile.

     

    ZETA-ERRE, una gamma in continua espansione: pronta a sedurre gli operatori di Autopromotec 2022

    Nell'ultimo triennio sono più di 800 il numero dei nuovi codici prodotti dalla Zeta-Erre, portandoli ad un totale di oltre 2800, suddivisi in Giunti Omocinetici Lato Ruota, Giunti Omocinetici e Tripoidali Lato Cambio, Semiassi Completi, Crociere Semiasse, Semialberi Intermedi e Giunti Omocinetici Trasmissione Centrale. Il tutto per una copertura nazionale di circa il 95%, una europea di circa il 90% e quella Asiatica sempre in costante crescita

    Le novità ad Autopromotec 2022

    L'Autopromotec 2022 dunque, sarà un evento essenziale sia per incontrare nuovi clienti che per consolidare partnership già esistenti. Zeta-Erre sarà lieta di ospitare i visitatori nella Hall 18 Stand C10 per presentare i più recenti prodotti sviluppati, come la nuova gamma di cuscinetti alberi intermedi, e condividendo al contempo col pubblico i punti di forza che la contraddistinguono.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie